facebook twitter rss

5 stelle all’attacco: “Basta con i problemi alle strutture scolastiche, segnalateci tutto”

PORTO SANT'ELPIDIO - La capogruppo del M5S Moira Vallati chiede investimenti: "Prima le carenze strutturali al plesso di via Pesaro, ora Cretarola: le scuole vengono prima di tutto, i cittadini ci segnalino tutte le mancate manutenzioni"
Print Friendly, PDF & Email

Prima un episodio che venerdì scorso ha costretto ad un’evacuazione precauzionale di una classe alla scuola di via Pesaro, plesso Rodari. Stamattina, l’allagamento della primaria Mercantini a Cretarola. Il Movimento 5 stelle a Porto Sant’Elpidio punta il dito sullo stato delle strutture scolastiche. “La mattina del 18 gennaio, durante un sopralluogo congiunto al quale hanno assistito la preside dell’Isc. Rodari-Marconi, Prof. Ombretta Gentili e l’ingegnere della scuola, è stato rilevato che la scuola elementare di Via Pesaro, Plesso Rodari, ha serie carenze strutturali ed un’aula è stata fatta evacuare in via precauzionale, nell’attesa di ulteriori verifiche tecniche, perché sembra che vi sia l’abbassamento di un solaio” accusa la capogruppo pentastellata Moira Vallati. “Inoltre sono state evidenziate altre problematiche strutturali presso la scuola elementare di Cretarola, come già in precedenza rappresentate anche dalla dirigente medesima”.

Secondo i 5 stelle, “problemi di questo tipo non debbono accadere. La sicurezza e la salubrità delle strutture scolastiche, degli ambienti nei quali i nostri figli ed il personale preposto trascorrono la maggior parte del loro tempo, deve essere una priorità, senza se e senza ma. Non può l’Amministrazione trincerarsi all’ombra dei limiti di bilancio o di ipotetici, quanto eventuali, e sempre discrezionali futuri accertamenti tecnici. Invitiamo tutta la cittadinanza a segnalare problematiche relative alla mancanza di manutenzione nei plessi scolastici del Comune di Porto Sant’Elpidio, assicurando che tutte le istanze saranno oggetto di interrogazione scritta al Sindaco e all’Assessore competente a partire dal prossimo Consiglio Comunale. Le scuole vengono prima di tutto!”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti