facebook twitter rss

Tornano le lezioni di primo soccorso
della Croce verde Valdaso:
da 25 anni in prima linea per la sicurezza

ALTIDONA - Inizia questa sera il 25esimo corso di primo soccorso, iscrizioni aperte fino alle 21. Dieci lezioni, tenute da professionisti del settore, nel corso delle quali verranno fornite anche nozioni su come affrontare l'urgenza sanitaria anche pediatrica
Print Friendly, PDF & Email

Da un quarto di secolo a disposizione della collettività, con i suoi corsi, per rendere tutti formati e pronti alle più comuni e frequenti urgenze medico-sanitarie. Stiamo parlando della Croce verde Valdaso che questa sera dà il via al 25esimo corsi di primo soccorso. Un corso gratuito e a cui tutti sono invitati a partecipare (le iscrizioni si chiuderanno questa sera alle 21). “Noi siamo volontari, e tu? Cosa aspetti a iscriverti?” l’invito dei militi della pubblica assistenza della Valdaso.

“Per noi è una ricorrenza importante: sono 25 anni che effettuiamo corsi del genere, in cui i partecipanti possono apprendere nozioni semplici e utili per affrontare le più comuni emergenze di tutti i giorni.

Il corso è anche utile e valido per reclutare nuovi volontari. Si svolgerà a Marina di Altidona nella sala comunale Lussu. E’ suddiviso in 12 lezioni e varie esercitazioni pratiche e terminerà con un esame finale, scritto e orale. Tra i relatori figurano professionisti di alto spessore, tra cui medici, infermieri, ingegneri e istruttori della nostra associazione.

E tra le nozioni che saranno fornite, anche quelle utili al primo soccorso pediatrico”. Dunque, a chi interessato, non resta che iscriversi per una formazione e un arricchimento culturale che in molti casi risultano fondamentali per salvare la propria vita e quella degli altri. La Croce verde Valdaso è pronta, ancora una volta, a mettersi al servizio della collettività. E ora è la cittadinanza a essere chiamata a farsi avanti per un gioco di squadra vocato alla sicurezza di tutti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X