facebook twitter rss

L’ex attaccante nazionale Osvaldo
a Pedaso con la sua band

IL PERSONAGGIO - Ex bomber di Fiorentina, Roma ed Inter, in Azzurro con Cesare Prandelli. L’argentino naturalizzato italiano ha appeso le scarpette al chiodo per impugnare il microfono del suo gruppo rock, i Barrio Viejo, con cui sta girando l’Italia. Una delle tappe è proprio nel territorio fermano, da cui si è collegato in diretta Mediaset, nel programma tv Tiki Taka
Print Friendly, PDF & Email

 

Osvaldo a Tiki Taka in diretta da Pedaso

 

di Silvia Remoli

PEDASO – Nessuno si sarebbe mai aspettato che un trentenne così promettente con il pallone ai piedi, lasciasse il dorato mondo del calcio, desiderato da moltissimi suoi coetanei, per inseguire una passione artistica.

Eppure, da un temperamento come quello di Pablo Daniel Osvaldo, rinominato Simba dai tifosi romanisti, tutto sembra più plausibile: un potenziale talento, genio e sregolatezza, noto per le sue esuberanti escandescenze in campo, alternate ad alti gesti tecnici, Osvaldo ha deciso di intraprendere la carriera da cantante, fondando il gruppo rock i Barrio Viejo, di cui è l’appariscente frontman, con i suoi occhiali fumè, i tatuaggi in vista, collane indiane al collo, ed un cappello da cowboy sopra i capelli raccolti.

Le sue trasferte ora non sono più quelle da fare in aereo al seguito della sua squadra, ma sono a bordo del pulmino della sua band, che è appena partita in tour in giro per l’Italia. Ed una delle tappe prescelte è quella in un ristorante della costa della provincia fermana, dove ha intrattenuto il pubblico incredulo a suon di brani country-rock.

A fine spettacolo si è poi intrattenuto in diretta tv , con il conduttore di Tiki Taka, Pierluigi Pardo ed i noti ospiti del programma di Canale 5, tra cui la moglie nonché manager di Mauro Icardi, Wanda Nara, la quale gli ha chiesto come vive questa nuova fase della sua vita.

L’ex attaccante dell’Inter, Roma e Fiorentina, ha risposto, con molta serenità che sta inseguendo il suo sogno: “Il mondo è già pieno di ipocrisia, specie quello del calcio. Ora mi sono concesso il lusso di cambiare vita e di fare esattamente quello mi piace di più: cantare”. 

Osvaldo che canta nel ristorante di Pedaso


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X