facebook twitter rss

Lido Tre Archi, affondo
di Malvatani alla Lega:
“Avete fatto anticipare i soldi al Comune”

POLITICA - "Per la questione rotatoria Paludi - spiega il consigliere comunale del Pd - bene ha fatto il nostro circolo a riportare le istanze richieste dai cittadini e sollecitare le loro esigenze, a tal proposito pongo totale fiducia nei nostri rappresentanti di partito provinciali e regionali"
Print Friendly, PDF & Email

Il Pd ha la memoria corta o pretende meriti dove invece sembrano esserci colpe? E’ l’interrogativo posto ieri dal consigliere della Lega Gianluca Tulli, al quale risponde il dem Pierluigi Malvatani. “Appare curioso come il collega Tulli, esponente cittadino della Lega, si sia adeguato a mistificare i temi amministrativi con quelli politici – sottolinea Malvatani – con il fine di deviare l’attenzione sui problemi concreti, in sintonia con l’attuale governo. In particolare per quanto concerne Lido Tre Archi e la sua riqualificazione; il finanziamento arrivato dal Governo Renzi al Comune (nonostante la città di Fermo non fosse rientrata tra i progetti meritori) e confermato dal Governo Gentiloni, è stato tolto all’arrivo dell’attuale Governo in carica nonostante già dato e messo a bilancio dal Comune, per poi essere riattribuito dopo la sommossa delle città e delle periferie. Tale Governo ha però previsto di far anticipare i finanziamenti promessi alle Amministrazioni, tali somme dovranno quindi essere anticipate dalla città di Fermo e quindi dai suoi cittadini, per un importo di circa 500.000 euro (somme già versate dal Comune per spese tecniche e non solo) attingendo sugli avanzi di bilancio ed altri fondi, che potevano invece essere spesi per strade, scuole, ecc”.

Come rimarcato in Consiglio comunale, Malvatani spiega come il Pd sia preoccupato sul fatto che il Governo mantenga o meno quanto già approvato. Perché l’obiettivo (“nostro e di tutta la città”) è che si possa portare avanti la riqualificazione del quartiere Tre Archi e di altre zone.

“Per la questione rotatoria Paludi – conclude – bene ha fatto il nostro circolo del Pd a riportare le istanze richieste dai cittadini e sollecitare le loro esigenze, a tal proposito pongo totale fiducia nei nostri rappresentanti di partito provinciali e regionali”.

Rotatoria San Marco, Tulli al vetriolo contro il Pd: “O memoria corta o vogliono meriti dove hanno colpe”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti