facebook twitter rss

Pianeta Promozione, amarezza
Sangiorgese, bene la Futura

CALCIO - I nerazzurri cedono di misura in casa nel derby dell'Adriatico ricevendo la visita della Civitanovese, i fermani stoppano invece le intenzioni corsare della co-capolista Valdichienti Ponte rimediando un pari dal peso specifico non indifferente
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine di repertorio con alcuni elementi della Futura

FERMO – Dopo le gare andate in scena ieri, a riguardare il Monturano Campiglione e la Palmense (vedi l’articolo correlato in fondo), la giornata di calendario numero venti si è completata quest’oggi con gli impegni di Sangiorgese e Futura 96.

In riva all’Adriatico di sponda provinciale passa la Civitanovese grazie al gol dell’attaccante maceratese Ribichini.

IL TABELLINO

SANGIORGESE 0 (4-3-3): Figueroa; Azur (38’pt De Carolis), Cabriez, Brambatti, Cebada; Sirucra, Gisario (9’st Ricci), N’dore (32’st Tirabassi); Catacho, J. Garbuio, Diagne (15’st Karikari). A disposizione: Minchi, Specchia, Atadire, Salvatori, S. Garbuio. All. Roberto Buratti

CIVITANOVESE 1 (4-2-3-1): Testa; Marino, Carafa, Dutto, Ferrari (10’st Milanesi); Emiliozzi, Escobar; Miramontes (43’st Garcia), Rodriguez (32’st Veccia), Vechiarello; Ribichini (17’st Falkenstein). A disposizione: Lorenzetti, Muguruza, Matteo Salvati, Galdenzi. All. Marco Pennacchietti

RETI: 36’ Ribichini

ARBITRO: Guido Verrocchi di Sulmona, assistenti: Marco Viglietta di Nacerate e Daniele Busilacchi di Ancona

NOTE: Ammoniti Dutto ed Escobar, recupero 1+3,  spettatori 200 circa

LA CRONACA

Una rete che vale l’intera posta in palio e che condanna la selezione nerazzura ad una nuova sconfitta. Di conseguenza, per l’undici di Porto San Giorgio, purtroppo, ecco riconsolidarsi l’ultima posto della lista, ma con la zona playout ad un tiro di schioppo nonché la fascia salda della lista a distanze non del tutto proibitive.

___

La Sangiorgese edizione 2018/19 al calcio d’inizio di una recente sfida di stagione

Odori di classifica agli antipodi, invece, per la Futura 96.

Al “Postacchini” di Capodarco è infatti arrivata la co-capolista Valdichienti Ponte, in lotta per la somma gloria di stagione poiché in testa alle danze di torneo insieme all’Atletico Ascoli.

Prova di maturità superata per il collettivo fermano, che dopo un avvio spumeggiante ed una brusco rallentamento in approccio di torneo, ha impattato per 1-1 in fronte ai quotati maceratesi. In rete Giuliani per i locali e Garbuglia per gli ospiti frutto della convergenza operativa delle realtà sportive di Morrovalle e Monte San Giusto, per un punto che, dal versante della compagine di Capodarco, vale la linea di galleggiamento appena oltre la palude di classifica.

p. g. 

 

La classifica del campionato di Promozione, girone B, al termine degli incontri di giornata (e dunque a completare il quadro dopo le partite disputate ieri). In rosso le sorti del momento per i collettivi di provincia

 

Articolo correlato: 

Pianeta Promozione: Monturano ok, Palmense ko

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti