facebook twitter rss

Diritto di famiglia, oltre 250 avvocati a convegno

FERMO/PORTO SAN GIORGIO - “La collaborazione venutasi a creare fra le due associazioni di diritto di famiglia che hanno ideato questo evento, ossia l’Aiaf Marche e la Sezione Territoriale di Fermo dell'Osservatorio del Diritto di famiglia, ha dimostrato che l’interesse per la materia – scrivono gli organizzatori - supera logiche individualistiche”.
lunedì 11 Febbraio 2019 - Ore 15:43
Print Friendly, PDF & Email

Interesse e grande partecipazione registrati venerdì scorso al Teatro Comunale di Porto San Giorgio dove si è tenuto il convegno dal titolo: “I rapporti economico patrimoniali fra i coniugi nella separazione e nel divorzio, anche alla luce delle recenti sentenze della Suprema Corte”. Momento convegnistico voluto ed organizzato dall’AIAF MARCHE (Associazione Italiana Avvocati Famiglia e Minori), e dall’Osservatorio Nazionale del Diritto di Famiglia, Sez. Territoriale di Fermo, con il patrocinio dei Comuni di Fermo e di Porto San Giorgio, oltre che dell’Ordine degli Avvocati di Fermo ed il sostegno di UTET giuridica.

In apertura c’è stata l’introduzione dell’Avv. Laura Botticelli, Consigliera Regionale AIAF Marche, che ha moderato l’incontro, i saluti dell’avv. Alberto Scarfini per il Comune di Fermo, della Presidente dell’Ordine degli Avvocati Fermo, avv. Francesca Palma, dell’avv. Marina Guzzini, Presidente dell’AIAF MARCHE, dell’avv. Donatella Sciarresi, Presidente dell’Osservatorio del Diritto di Famiglia, sez. territoriale di Fermo.
Quindi l’atteso intervento dell’avv. prof. Alberto Figone, avvocato, docente universitario, autore di articoli, saggi e note pubblicati nelle principali riviste giuridiche, nonché di opere di più ampio respiro e codici, uno dei massimi esperti italiani di diritto di famiglia.

Un ringraziamento è stato rivolto al Comune di Porto San Giorgio ed al Sindaco Nicola Loira per aver messo a disposizione il teatro comunale, visto che la Chiesa di San Filippo a Fermo scelta inizialmente come luogo per ospitare il convegno, considerata la partecipazione registrata, non avrebbe potuto contenere il numeroso pubblico.

La Presidente dell’Ordine degli avvocati di Fermo Avv. Palma, ha sottolineato infatti la bellezza della serata determinata anche dalla sinergia creatasi fra le Amministrazioni Comunali e fra le due associazioni coinvolte.
“La collaborazione venutasi a creare fra le due associazioni di diritto di famiglia che hanno ideato questo evento, ossia l’Aiaf Marche e la Sezione Territoriale di Fermo dell’Osservatorio del Diritto di famiglia, ha dimostrato che l’interesse per la materia – scrivono gli organizzatori – supera logiche individualistiche”.
Più di 250 persone attente all’intervento ed alla particolare capacità espositiva del prof. Alberto Figone e all’argomento trattato che, notoriamente, sta particolarmente a cuore a tutti gli operatori del diritto che si occupano di diritto di famiglia.

Dopo il convegno il prof. Figone, accompagnato dall’assessore Scarfini e da alcuni degli organizzatori, ha fatto un brevissimo tour a Fermo rimanendo particolarmente colpito dalla bellezza della città di Fermo, dall’Adorazione dei Pastori del Rubens, dalla Sala del Mappamondo e dal Teatro dell’Aquila.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X