facebook twitter rss

Alla Veregrense
due memorial per la
categoria Pulcini

CALCIO - Il settore giovanile presieduto da Simone Medici ha chiamato in campo ben tredici società per omaggiare il ricordo di due pilastri dell'allora Montegranaro Calcio 1965: Giuseppe Temperini e Cesare Berdini, da sempre a spendersi per il calcio giovanile ed over a tinte gialloblù. Sul fondo di gioco le leve del 2008 e 2009
Print Friendly, PDF & Email

I Pulcini 2008 della Veregrense

MONTEGRANARO – Due memorial per omaggiare chi tangibilmente non c’è più ma vive in maniera intramontabile nel cuore e nella mente di tutti gli sportivi calzaturieri.

La Veregrense, settore giovanile e scuola calcio, nelle scorse settimane ha infatti allestito due circuiti sportivi per tributare l’indelebile ricordo di altrettante figure incastonate nella storia del calcio a tinte gialloblù.

Ecco così prendere quota la terza edizione del Memorial “Giuseppe Temperini“, rivolto alla categoria Pulcini 2008, dove hanno partecipato ben tredici società. Alla premiazione, svoltasi domenica scorsa, 10 febbraio, ecco Roberta Temperini, figlia dell’indimenticato Giuseppe, pilastro del settore giovanile dell’allora Montegranaro Calcio 1965 per lustri.

La relativa squadra della Veregrense ha ovviamente preso parte con il timoniere di stagione, mister Giacomo Santoni.

Il quarto Memorial “Cesare Berdini” era invece rivolto alla categoria Pulcini 2009, ed anche in questo caso l’invito della società presieduta da Simone Medici è stato raccolto da tredici sodalizi giovanili. All’atto finale, svolto da par suo domenica 3 febbraio, ha presenziato la signora Claudia Severini, moglie di Cesare, per decenni nella stanza dei bottoni del sodalizio calcistico di Montegranaro ricoprendo, nel corso del tempo, diverse cariche dell’organigramma societario.

La giovane squadra gialloblù è scesa in campo agli ordini del tecnico Stefano Renzi. 

p. g. 

 

I 2009 del sodalizio montegranarese


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti