facebook twitter rss

Ceriscioli in visita a Francavilla d’Ete:
“Puntiamo su strutture
come la residenza protetta”

INCONTRI - "Una struttura antisismica di alta qualità e un esempio di grande valore in una comunità piccola" ha commentato il presidente della Regione Marche
Print Friendly, PDF & Email

Giornata di impegni nel Fermano a 360 gradi per il presidente delle Marche Luca Ceriscioli. Dopo l’iniziativa nella sede dell’Area Vasta 4 di Fermo (LEGGI QUI), il governatore, accompagnato dall’assessore Fabrizio Cesetti, ha incontrato il sindaco Nicola Carolini e visitato a Francavilla d’Ete la Residenza protetta Didari in via di ultimazione.

“Una struttura antisismica di alta qualità e un esempio di grande valore in una comunità piccola – ha commentato – capace di cogliere tante opportunità attraverso l’incrocio di fondi locali ed europei. Noi dobbiamo puntare sempre più su queste strutture di natura territoriale che permettono l’articolazione dei servizi. Come Regione daremo ciò che serve per poter garantire il necessario supporto e dare ai nostri cittadini la qualità dei servizi”.

 

L’ACCORDOCurare un tumore senza spostarsi è possibile: cresce la rete intelligente tra Fermo e Ancona


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti