facebook twitter rss

Fondi del Governo, interventi su illuminazione, viabilità e scuole in vari Comuni del Fermano

FERMANO - Confermata la scelta, quasi unanime, di migliorare la viabilità; scuole per Montottone; Montefalcone e Monteleone intervengono sulla pubblica illuminazione
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Dopo gli articoli relativi ai territori della bassa Valdaso e alla media Valtenna, prosegue il percorso di Cronache Fermane per capire quali saranno i progetti presentati dai Comuni per utilizzare i fondi concessi all’inizio dell’anno dal Governo: nella Provincia di Fermo si tratta di 100.000 euro per Montegranaro, Porto San Giorgio, Sant’Elpidio a Mare; 70.000 euro per Monte Urano, Montegiorgio; 50.000 euro per Altidona, Amandola, Falerone, Grottazzolina, Monte San Pietrangeli, Monterubbiano, Pedaso, Petritoli, Rapagnano, Servigliano; 40.000 euro: Belmonte Piceno, Campofilone, Francavilla d’Ete, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsampietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte Rinaldo, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montefalcone Appennino, Montefortino, Monteleone di Fermo, Montelparo, Montottone, Moresco, Ortezzano, Ponzano di Fermo, Santa Vittoria in Matenano, Smerillo, Torre San Patrizio.

A Montefalcone Appennino, il sindaco Adamo Rossi anticipa che “il contributo andrà al rifacimento dell’impianto di illuminazione del paese, sia per la messa a norma e in sicurezza sia per la sostituzione degli attuali corpi illuminanti ad incandescenza con quelli a led. Ciò per un maggiore risparmio energetico. L’intenzione è rifare l’impianto in tutto il paese – spiega il sindaco Rossi – ma dobbiamo capire se il contributo di 40 mila euro basterà per completarlo. Comunque faremo il massimo possibile”.
A Montottone il sindaco Gianni Carelli anticipa che i fondi avranno varie destinazioni: “ad esempio la sistemazione di alcune finestre ed infissi alla scuola elementare, già oggetto di ristrutturazione; un’altra parte andrà per ulteriori migliorie alla scuola media ad integrazione di alcuni interventi di ristrutturazione già fatti. Ma a farla da padrone sarà la viabilità, cui è destinata circa la metà della cifra, per intervenire sia sulla circonvallazione che su strade in campagna”.
A Monteleone di Fermo è il sindaco Marco Fabiani a parlare di “due progetti: uno sulla pubblica illuminazione, cioè il completamento della posa in opera delle luci a led, già iniziata e giunta all’85% circa. E’ stato finanziato con fondi propri e con fondi veicolati dal Gal. Un’altra parte del contributo andrà per la viabilità”.
Due i progetti anche a Belmonte Piceno, spiega il sindaco Ivano Bascioni: “da una parte c’è la manutenzione straordinaria del punto informazioni turistiche, destinata a eliminare problemi di infiltrazioni d’acqua e umidità. Dall’altra parte c’è la viabilità con nuove asfaltature. In corso la scelta dei punti d’intervento specifici”.
Viabilità è anche la scelta per Montelparo, dove Marino Screpanti spiega “dopo i fenomeni nevosi, il ghiaccio e il maltempo dell’inverno, abbiamo fatto una valutazione dello stato delle strade. Sicuramente interverremo sulla viabilità e siamo in fase di scelta: quasi sicuramente sarà un tappetino d’asfalto, senza tralasciare la sicurezza dei marciapiedi e delle recinzioni, su una delle vie che collegano il paese o con la Valdaso o con territori limitrofi: Grottaglie la più probabile o in alternativa Serrone o Santa Maria”.
A Monte Giberto tutti i fondi andranno per un intervento sulla viabilità, dalla pulizia di tratti stradali alle pianelle fino al ripristino di tratti di asfalto. Un intervento che il Comune ha già iniziato con fondi propri, prima di sapere dello stanziamento di questi 40 mila euro – spiega il sindaco Giovanni Palmucci – e che ha portato ad esempio alla realizzazione di passaggi pedonali rialzati, uno dei quali nei pressi della scuola”.
Stessa destinazione anche per Ponzano di Fermo, dove il sindaco Fabio Strovegli parla di “un intervento che punta alla sicurezza dei pedoni in viale Vittorio Veneto, punto caldo della viabilità comunale, dove verranno realizzati un marciapiede e passaggi pedonali rialzati”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X