facebook twitter rss

Festa delle donne tra divertimento
e ‘angolo selfie’ alla comunità parrocchiale

MASSA FERMANA - Giovani volenterosi hanno deciso in quella serata di servire le donne, renderle speciali e regalare loro una serata di sorrisi, intrattenimento e cena, tutto rigorosamente servito dagli uomini senza che le donne ne fossero a conoscenza
Print Friendly, PDF & Email

“I ragazzi della comunità parrocchiale di Massa Fermana, in occasione della festa delle donne, hanno voluto festeggiare le donne del gruppo in un modo molto speciale. Non avendo più a disposizione il piccolo teatrino da utilizzare per eventi in quanto ora utilizzato per celebrazioni religiose dopo il terremoto del 2016 – fanno sapere dalla comunità parrocchiale – i ragazzi della comunità hanno deciso di spostarsi nella casa parrocchiale e di allestire in modo speciale la casa per poter festeggiare questo evento.

Questi giovani volenterosi hanno deciso in quella serata di servire le donne, renderle speciali e regalare loro una serata di sorrisi, intrattenimento e cena, tutto rigorosamente servito dagli uomini senza che le donne ne fossero a conoscenza. Gli uomini si sono subito adoperati e divisi i compiti per dar vita a questa serata speciale. Alcuni si sono occupati degli addobbi altri dell’allestimento della sala, altro si sono presi cura dell’intrattenimento della serata, della cucina e del bar all’occasione allestito. Appena riunite, le signore sono state omaggiate con un mazzo di mimosa, un grande applauso ed un cocktail strepitoso. Dopodiché sono state fatte accomodare nella sala da cena, addobbata ed allestita con mimose e palloncini gialli, il tutto per dare risalto alla bellezza della donna. Giochi, intrattenimenti, karaoke e “angolo selfie” hanno reso la serata piena di allegria regalando a ognuna tanti sorrisi e gioia di sentirsi speciali. In questa serata, anche la torta Mimosa offerta dal nostro padre Alessandro regala un messaggio a tutti noi: Rispetto per le donne, spirito di servizio, dono di se stessi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti