facebook twitter rss

Il primo violino solista della Scala
per la stagione concertistica fermana

FERMO - Laura Marzadori si esibirà domenica 17 marzo all’Auditorium “Billè”, a partire dalle ore 17, accompagnata dal pianista Olaf John Laneri
Print Friendly, PDF & Email

Un duo di assoluti fuoriclasse sarà protagonista del concerto di domenica 17 marzo all’Auditorium “Billè” di Fermo, a partire dalle ore 17. Si tratta della violinista Laura Marzadori che, a soli venticinque anni con giudizio unanime della commissione presieduta da Daniel Barenboim, è stata nominata primo violino solista al Teatro alla Scala di Milano. Accompagnata al pianoforte da Olaf John Laneri, proporrà tre bellissimi capisaldi della musica come la “La Primavera” di Beethoven, la “Suite spagnola” di De Falla e la grande Sonata di Edward Grieg. Brani virtuosistici, brillanti e di grande lirismo che metteranno in risalto la maestria degli esecutori.

Laura Marzadori si era imposta giovanissima all’attenzione del pubblico e della critica vincendo a soli 16 anni il più importante concorso violinistico nazionale, il “Vittorio Veneto” proseguendo poi con l’“A. Amati” (presidente di giuria Salvatore Accardo), il Premio Nazionale delle Arti (presidente Uto Ughi), il “Postacchini” di Fermo, qui premiata anche per la migliore esecuzione dei Capricci di Paganini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X