facebook twitter rss

L’Accademia dello Stocco
alla Fermana ricorda Matacotta
e Di Ruscio, targa al Gran caffè Belli

FERMO - Il presidente dell'Accademia Saturnino Di Ruscio ha provveduto a scoprire la targa e a leggere la citazione. A seguire il tesoriere Angelo Ciuccarelli ha ricordato le due figure mentre l'attore Massimiliano Vallesi ha letto poesie e brani dei testi letterari dei due autori
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il grande successo dello Stocco alla Fermana a Tipicità 2019, un’altra bella serata presso il Gran Caffè Belli, questa volta dedicata anche alla cultura. “L’Accademia dello Stocco alla Fermana – fa sapere il suo presidente Saturnino Di Ruscio – ha voluto dedicare una targa in memoria dei due illustri poeti e letterati fermani Franco Matacotta e Luigi Di Ruscio scomparsi da alcuni anni, assidui frequentatori del prestigioso locale. Nella targa, apposta all’interno del Gran Caffè Belli grazie alla sensibilità del titolare Claudio, è riportato un aneddoto realmente accaduto all’interno del bar molti anni fa”.

Il presidente dell’Accademia Saturnino Di Ruscio ha provveduto a scoprire la targa e a leggere la citazione. A seguire il tesoriere Angelo Ciuccarelli ha ricordato le due figure mentre l’attore Massimiliano Vallesi ha letto poesie e brani dei testi letterari dei due autori. Al termine della cerimonia i due chef Guido e Claudio hanno presentato ‘Sua Maestà’ Lo Stocco alla Fermana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti