facebook twitter rss

La Futura sprofonda al penultimo posto,
il Montecosaro vince all’inglese

PROMOZIONE - Seconda sconfitta consecutiva sotto la gestione Cuccù per la formazione capodarchese, che vede allontanarsi sempre di più la salvezza diretta e si rassegna all'eventualità degli spareggi playout. I giallorossi realizzano un gol per tempo (Rapacci e Pistelli) e salgono al centro della classifica
Print Friendly, PDF & Email

Francesco Conte, 32 anni, capitano della Futura 96

 

di Leonardo Nevischi

MONTECOSARO (MC) – Se il 21 maggio 2017 la Futura ebbe la meglio sul Montecosaro nella sfida secca da dentro o fuori dei playout, decretando la retrocessione dei giallorossi (poi successivamente ripescati), questa volta la medaglia si è rovesciata ed è proprio la compagine del presidente Belloni a condannare, quasi certamente, la formazione capodarchese ai playout ed ottenendo a sua volta una salvezza anticipata (manca solo l’aritmetica). Alla Futura ormai rimangono solo quattro gare per sperare nella salvezza: Atletico Ascoli e Aurora Treia in casa, Sangiorgese e Chiesanuova fuori.

IL TABELLINO

MONTECOSARO 2: Torresi, Albanesi, Quintabà, Mercanti, Squarcia, Benfatto, Pietrella (46’ st Mosca), Rapacci (22’ st Simone Baiocco), Pistelli (40’ st Federico Bartolini), Biagioli, Paolo Bartolini. All. Francesco Cantatore

FUTURA 96 0: Paniccià, Islami, Santarelli, Conte, Marzan, Gobbi, Mannozzi (5’ st Giuliani), Mancini (32’ st Smerilli), Cingolani, Spinozzi, Dionea (12’ st Basili). All. Stefano Cuccù

RETI: 27′ pt Rapacci, 29’st Pistelli

ARBITRO: Xhoni Gorreja di Ancona; assistenti Mirko Baldisserri di Pesaro, Luca Bianchi di Pesaro

NOTE: Espulso per doppia ammonizione Biagioli. Ammoniti Pistelli, Mercanti, Pietrella, Biagioli, Islami, Santarelli. Recupero +1′ +4′

LA CRONACA

Al Mariotti di Montecosaro i padroni di casa trovano il vantaggio poco prima della mezzora grazie al terzo centro stagionale di Simone Rapacci. Nella ripresa Nico Pistelli scrive la parola fine alla gara: sebbene l’espulsione rimediata da Biagioli per somma di gialli possa alludere alla possibilità di riaprire il match, i rossoblù di Capodarco non sfruttano la superiorità numerica e si arrendono definitivamente ai rivali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti