facebook twitter rss

Giornata da dimenticare per
la Calzaturieri Montegranaro

CICLISMO - A Montecassiano, per il 59simo Gran Premio intitolato alla città, a causa di uno scontro Taschin e Carmona sono finiti al pronto soccorso, fortunatamente senza riportare conseguenze
Print Friendly, PDF & Email

MONTECASSIANO (MC) – Tanto rammarico per una gara che poteva avere un esito diverso se non fosse stata per gli infortuni di Taschin e Carmona, caduti a metà della corsa.

Per la Calzaturieri Montegranaro il cinquantanovesimo il Gran Premio di Montecassiano non ha prodotto gli effetti sperati e alla fine il solo Carboni è rimasto nel gruppetto a capo della corsa, ma a qualche chilometro dal foto finish ha alzato bandiera bianca.

Insomma una domenica da dimenticare per la sfortuna che ha caratterizzato la gara, con il romano Taschin e il colombiano Carmona finiti al pronto soccorso dopo uno scontro che ha generato qualche piccola contusione. Nulla di grave, questo è l’importante. Per il resto la corsa ha avuto un epilogo diverso alle attese e per il ds Alessandro Cacciamani c’è tempo per recuperare.

“Abbiamo tirato un sospiro di sollievo, i due ragazzi stanno bene, in ottima salute, ed è quello che conta. Peccato, se erano in gara potevamo giocarcela. Ma non è successo nulla, andiamo avanti per la nostra strada convinti che abbiamo i mezzi per fare bene. La squadra c’è, è granitica e di spessore. Pertanto rimaniamo abbastanza fiduciosi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X