facebook twitter rss

Pelle perfetta? Ecco
i principali segreti femminili

BENESSERE - Le aspirazioni più ricorrenti delle donne riguardo la loro pelle, e alcune riescono a ottenere i risultati sperati anche quando non sono più giovanissime, con l’aiuto di pochi ma efficaci accorgimenti. Vediamo insieme quali
Print Friendly, PDF & Email

 

 

I principali segreti femminili per una pelle perfetta
Guance lisce come pesche, niente zampe di gallina, glutei sodi, cosce senza un’ombra di buccia d’arancia, interno delle braccia tonico. Sono queste le aspirazioni più ricorrenti delle donne riguardo la loro pelle, e alcune riescono a ottenere tutto questo anche quando non sono più giovanissime, con l’aiuto di pochi ma efficaci accorgimenti. Vediamo insieme quali.
Primo step, la detersione
Tutto comincia da qui, da come ci si lava il viso. Che sia beauty routine coreana a undici fasi, o una veloce passata con il panno in microfibra, l’importante è eliminare ogni traccia di trucco e di residui del sebo notturno o dello smog accumulato durante il giorno. L’occlusione dei pori, infatti, è il primo nemico della pelle. Siamo più esposte alle tossine e abbiamo una grana meno affinata, meno bella a vedersi. Pulire bene la zona invece consente di avere fin da subito pori ben stretti e un viso più luminoso, e rende più efficace la penetrazione delle creme e dei sieri.
Fare della doccia una pausa beauty
Lo sanno tutte, la doccia ha poco a che vedere con l’igiene personale e molto con la bellezza e il benessere. Si comincia dalla temperatura dell’acqua, non troppo calda per non stimolare eccessivamente i capillari rendendoli visibili, e con un getto freddo finale sulle gambe per renderle più snelle. E poi via libera a scrub profumati, spazzole o guanti. L’eliminazione delle cellule morte, con il suo movimento circolare, stimola il microcircolo rendendo la pelle più bella alla vista e preparandola per l’applicazione dei prodotti, il che è particolarmente importate se si usa una crema anticellulite.

Non solo gambe
Anche il massaggio praticato per applicare la crema anticellulite stimola il microcircolo, favorendo la riduzione dell’infiammazione edematosa. Le donne più smart sanno che queste creme saranno più efficaci quanto più se ne assume il principio attivo. Via libera quindi alla crema anticellulite non solo sulle gambe, ma anche su braccia e addome. Sebbene infatti esistano numerosi tipi di creme, tutte presentano dei principi attivi che non agiscono solo a livello localizzato, e che quindi possono essere trasferiti da diverse parti del corpo fino ai punti critici. Pensiamo ad esempio alla caffeina, che ha un effetto brucia grassi e si “muove” attraverso la circolazione sanguinea.
Tanta acqua e la dieta giusta
Non c’è donna che non conosca l’importanza di una buona idratazione. Bere da 1,5 a 2 litri di acqua al giorno mantiene il turgore delle cellule, favorendo un aspetto tonico. Una pelle disidratata, viceversa, è meno elastica e più esposta alle rughe d’espressione. Inoltre l’assunzione di acqua contribuisce a smaltire il ristagno dei liquidi, rendendo meno evidente la pelle a buccia d’arancia. Altri alimenti invece contribuiscono a combattere i radicali liberi, come la frutta secca e alcuni pesci grassi come il salmone, mentre le fibre contribuiscono a ridurre il gonfiore addominale. Viceversa, alla larga da latticini e zuccheri raffinati, il cui effetto infiammatorio spesso si vede a occhio nudo già dopo un solo piatto. Una dieta corretta, unita a uno stile di vita non sedentario, migliorano sensibilmente l’ossigenazione dei tessuti rendendoli più belli e tonici.
Tanta cura della sleep routine
Molto probabilmente la Bella Addormentata era bella perché usava un cuscino di seta, dormiva supina e aveva applicato una buona crema notte. Se non l’avesse fatto, magari si sarebbe chiamata L’Addormentata Così Così. Ogni donna che tenga al suo aspetto, infatti, cura meticolosamente il suo sonno. Questo significa scegliere federe che non producano un eccessivo attrito, materassi e cuscini in grado di offrire un sostegno corretto per non assumere posizioni che favoriscano l’insorgere di rughe, e creme notte nutrienti, per svegliarsi perfettamente idratate. Le più furbe applicano anche la crema corpo, o la crema anticellulite, prima di andare a dormire, ben sapendo che durante il riposo i principi attivi lavorano meglio.
Più sane, più belle
Come abbiamo visto, la bellezza ha poco a che fare con il make up e molto con quello che introduciamo nel nostro corpo, dall’acqua alle creme. Prediligere creme di buona qualità e con principi attivi corretti, cibi sani e prodotti efficaci fa davvero la differenza sull’aspetto e sulla salute della persona. Bastano pochi accorgimenti, come informarsi sulla migliore crema anticellulite, per essere anche tu al meglio della forma.

 

PromoRedazionale Esterno

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti