facebook twitter rss

Don Celso ok,
arrivano i playoff

VOLLEY - Battendo la Videx le ragazze di coach Postacchini si sono assicurate il succulento post season. Appuntamento dunque con gli spareggi per l'ascesa in Serie B2
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Continua senza sosta la marcia della Don Celso verso la parte alta della classifica. La partita chiave del campionato è stata giocato sabato corso.

Le atlete fermane, davanti ad un folto pubblico ribaltano il risultato della partita di andata in casa Videx con un perentorio tre ad uno. Il campionato finisce qui per le grottesi mentre le atlete fermane accedono ufficialmente ai play off per la promozione in B2.

E’ stata una gara ad alto contenuto agonistico per entrambe le due squadre, ma giocata con estrema correttezza davanti ad un buon arbitraggio. Le due squadre sono state sempre in lotta ai vertici della classifica fino all’ultima giornata affrontandosi con grande tenacia e caparbietà da entrambe le parti.

Parte forte la Videx che si aggiudica il primo parziale con un perentorio (16/25), la Don Celso ed il pubblico sembrano disorientati dal basso livello di reazione delle ragazze fermane che sembrano quasi distratte e rinuciatarie. L’inizio del secondo parziale vede tra le ragazze fermane riaffiorare l’atteggiamento di rassegnazione del primo set ma i richiami del coach Postacchini evitano che la situazione si compromettesse.

Giorgia Di Chiara, Linda Rastelli e tutte le altre compagne tirano fuori l’orgoglio giusto per recuperare lo svantaggio iniziale che si concretizzava sul risultato 14/25 per la Don Celso. Da questo momento in poi la partita non ha avuto più storia le ragazze sotto la maestria della palleggiatrice Capancioni si mettono in cattedra e portano a casa gli altri tre set (25/14, 25/21, 25/14) con grande abilità vincendo così una gara giocata ad alti livelli.

Complimenti alle nostre ragazze – ha dichiarato il presidente Raccichini – e al nostro coach Postacchini ora la cavalcata continua”.

“Sono molto orgoglioso della mia squadra – conclude coach Postacchini -, abbiamo lavorato tanto e tanto ancora c’è da fare, ora concentrati per le prossime partite.”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti