facebook twitter rss

Ambruosi & Viscardi per il rilancio dell’agroindustria marchigiana: impegno e sinergia nelle relazioni sindacali

SANT'ELPIDIO A MARE - I numeri parlano di oltre 500 lavoratori assunti, di un’imponente indotto economico e sociale, di oltre 5 milioni di colli in movimentati all’anno, di oltre 1000 ettari di terreni coltivati secondo i canoni della lotta integrata e nel pieno rispetto della natura
Print Friendly, PDF & Email

 

“L’Azienda Agricola Ambruosi & Viscardi, facendo seguito agli incontri intervenuti con le segreterie provinciali FLAI CGIL, FAI CISL, UILA UIL mette in evidenza come solo le continue e corrette relazioni sindacali possono incentivare e sostenere il settore dell’agroindustria Marchigiana”.  Così l’intervento dei vertici dell’azienda del fermano dopo il tavolo sindacale dei giorni scorsi.

“I numeri parlano di oltre 500 lavoratori assunti, di un’imponente indotto economico e sociale, di oltre 5 milioni di colli in movimentati all’anno, di oltre 1000 ettari di terreni coltivati secondo i canoni della lotta integrata e nel pieno rispetto della natura -spiegano dalla Ambruosi e Viscardi –  Una realtà green con un parco automezzi di oltre 40 veicoli a metano, con impianti fotovoltaici ed un impianto Biogas che produce biometano ed energia elettrica, rendendola autosufficiente dal punto di vista energetico riducendo drasticamente le emissioni CO2 in atmosfera, quindi l’inquinamento.  Ma dietro le cifre c’è di più. Ci sono la storia, la tradizione, la passione di una famiglia cioè tutti gli ingredienti che rendono unico il made in Italy agroalimentare in Europa. Il settore agroalimentare è un settore strategico ed è quello che serve per fare ripartire con forza il Paese: è la vera formula per uscire dalla crisi è creare posti di lavoro. E’ necessario porre attenzione alle attività tipiche del mondo agricolo per consentirne un sempre maggiore sviluppo a tutela della filiera agroalimentare marchigiana ed, in definitiva, a tutela dei cittadini e dei lavoratori. L’Azienda ha, quindi, rinnovato l’attenzione delle parti sociali sul problema della formazione e dell’inserimento dei giovani nel settore agricolo evidenziando come i dipendenti assunti dalla A&V sono per la maggior parte giovani che in tale settore hanno potuto trovare una possibilità di occupazione , di crescita e di stabilità personale e familiare. In uno scenario in cui i piccoli imprenditori non sono riusciti a stringere le necessarie sinergie per contrastare un mercato globalizzato e sempre più competitivo la Ambruosi & Viscardi proprio grazie ai giovani e dinamici dipendenti occupati oggi può definirsi un’azienda agricola di primario livello nazionale che pone al centro della sua azione il tema della crescita, della ricerca, dell’innovazione, della formazione, dello sviluppo e della sostenibilità ambientale.  Il dialogo con le parti sociali è garanzia della cristallina trasparenza con cui opera l’Azienda ed è questo il marchio distintivo con cui l’Azienda A&V è conosciuta nel settore ortofrutta e dalla grande distribuzione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti