facebook twitter rss

Evade dai domiciliari,
un altro ci finisce

PORTO SAN GIORGIO/SANT'ELPIDIO A MARE - Il primo è stato rintracciato in strada, il secondo ci è finito per la condanna definitiva a un anno di detenzione domiciliare per falsa attestazione a pubblico ufficiale
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri del nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Fermo nel corso di mirati controlli a persone ristrette agli arresti domiciliari, hanno accertato che nella nottata appena trascorsa un cittadino di nazionalità albanese, abitante a Porto San Giorgio ristretto agli arresti domiciliari, aveva lasciato la propria abitazione, rendendosi responsabile del reato di evasione. Le immediate ricerche hanno consentito ai militari dell’Arma di rintracciare l’uomo due ore dopo in strada.

La stazione dei carabinieri di Sant’Elpidio a Mare, invece, ha proceduto all’arresto di un italiano di circa 40 anni per un ordine di carcerazione alla detenzione domiciliare, essendo condannato in via definitiva alla detenzione domiciliare per un anno per il reato di falsa attestazione a pubblico ufficiale”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page





Gli articoli più letti