facebook twitter rss

“Aiutiamo il mare” quando
l’unione fa…la pulizia:
raccolti 30 sacchi di rifiuti

PORTO SAN GIORGIO - Alle ore 10 è avvenuta la partenza da piazza Silenzi dell'iniziativa di sensibilizzazione sulla salvaguardia ambientale. La passeggiata ecologica ha visto la raccolta dei rifiuti abbandonati sulla spiaggia
Print Friendly, PDF & Email

“Aiutiamo il mare”: raccolti più di 30 sacchi di rifiuti abbandonati sulla spiaggia con oltre 50 volontari al lavoro. 

“Abbiamo avuto la partecipazione di oltre 50 volontari alla manifestazione di oggi intitolata ‘Aiutiamo il mare’ – afferma il consigliere comunale Giacomo Clementi dopo 3 ore di impegno lungo la costa sangiorgese – la bella giornata, in recupero di quella del 7 aprile rinviata per maltempo, ha visto anche tanti bambini impegnati in spiaggia assieme alle loro famiglie fino alle ore 13”.

Alle ore 10 è avvenuta la partenza da piazza Silenzi dell’iniziativa di sensibilizzazione sulla salvaguardia ambientale. La passeggiata ecologica ha visto la raccolta dei rifiuti abbandonati sulla spiaggia. Ad ogni volontario, inserito in gruppi d’intervento, sono stati forniti guanti monouso, cappellini della Sgds Multiservizi e sacchi per effettuare la raccolta differenziata. Alla fine è stato il personale della ‘San Giorgio’ ad occuparsi della raccolta e del conferimento in discarica dei rifiuti. L’iniziativa ha avuto il sostegno del Comune, Psg Lab e della Lipu di Fermo. “E’ stata raccolta soprattuto plastica e vari oggetti poi finiti nei sacchi dell’indefferenziata. Poco più di 30 i sacchi raccolti”, ha aggiunto il consigliere Christian De Luna. La Lipu, presente con un ha distribuito materiale informativo per la difesa di specie protette, in particolare dell’uccello fratino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti