facebook twitter rss

Caso Bandiera Blu, Del Vecchio: “Subito dimissioni degli assessori all’ambiente e al turismo”

PORTO SAN GIORGIO - Del Vecchio: "Ora danno le colpe a Fermo, che c’è sempre stata. Dovremmo chiedere forse le dimissioni dell’amministrazione fermana?"
Print Friendly, PDF & Email

“Dimissioni degli assessori all’ambiente e al turismo, subito”.  Questa la richiesta del consigliere comunale sangiorgese di Forza Italia Carlo Del Vecchio che aggiunge: “Sulla mancata assegnazione della Bandiera Blu presenterò una mozione di sfiducia e voglio proprio vedere come voteranno i consiglieri di maggioranza, fino ad oggi solo semplici yes-men. Questa amministrazione non è mai stata in grado di governare la Città. Non ha fatto nulla per rilanciarla. E anzi riesce addirittura a peggiorare la situazione”.

Del Vecchio sottolinea: “La mancata assegnazione della Bandiera blu è l’ultimo schiaffo che i sangiorgesi devono subire. Una città che si sta svuotando, non è più attrattiva per nessuno, né turisti né residenti nell’entroterra. Negozi chiusi e intere vie, a partire da quelle del centro, tempestate da cartelli ‘vendesi’ o ‘ affittasi’ che restano affissi per mesi. I luoghi simbolo della città umiliati da vagabondi, delinquenti, extracomunitari, spesso violenti e molesti. E’ ora di farla finita. E il problema va risolto alla radice: a casa i due assessori. Ora si avanzeranno soluzioni e richieste. Certo, si chiude la stalla quando i buoi sono scappati, solo per tentare di gettare fumo negli occhi dei sangiorgesi. Ma la città non è cieca o sorda. Io credo che ormai la misura è colma. Il sottoscritto ha fatto spostare il depuratore dalla città a Fermo e abbiamo avviato la raccolta porta a porta migliorando la situazione ambientale sangiorgese. La città dal 1999 ha la Bandiera blu. I servizi negli anni, come fatto da noi, dovrebbero migliorare. Questi invece sono riusciti a distruggere tutto. E ora danno le colpe a Fermo, che c’è sempre stata. Dovremmo chiedere forse le dimissioni dell’amministrazione fermana? Non sarebbe più opportuno che Loira &c. facessero valere le ragioni e i diritti dei sangiorgesi. Se non sono capaci, vadano a casa. E’ ora che vadano a casa prima che la città perda anche l’ultima speranza diventando una terra di nessuno, senza bandiera o identità“.

Mancata Bandiera blu, Loira: “Sappiamo come risolvere il problema pozzetti, vediamo se chi di dovere ha a cuore la città”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti