facebook twitter rss

Nuove suggestive tappe
di stagione per la Porto San
Giorgio Runners

PODISTICA - La Tuscany Crossing, la Spartan Race la XXesima Maratona di Padova e la Conero Running i nuovi tracciati a veder protagonisti in positivo i tesserati dell'associazione rivierasca
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Fine Settimana impegnativo per gli atleti della Porto San Giorgio Runners.

Liliana Pennacchietti, di scena sabato mattina in una durissima 50 km, la “Tuscany Crossing” (foto), è riuscita a completare il tracciato ricco di saliscendi, attraversamenti fluviali e con una pendenza di circa 1700 metri in poco più di sette ore.

Marco Perozzi, nonostante un infortunio alla spalla, è riuscito a chiudere la “Spartan Race” di Orte (gara con ostacoli di vario genere e difficoltà) al 45° posto su oltre 1600 partecipanti mentre i “bolognesi”, Jacopo Fiorentino e Antonio Peruzzi hanno partecipato alla XX Maratona di Padova e, nonostante un’incessante pioggia, sono riusciti a migliorare i loro personali di oltre otto minuti.

Ultimi, ma non meno importanti, tutti i tesserati del sodalizio rivierasco impegnati nella mezza maratona, dunque di dieci km, e presso la camminata della “Conero Running“. Il presidente Mimmo Ricchiuti, il direttore Andrea Iommi e tutto il consiglio direttivo esprimono gratitudine e soddisfazione per i risultati che stanno ottenendo gli atleti competitivi, non competitivi e camminatori, ma soprattutto esternano anche parole positive in merito alla partecipazione ed all’attaccamento alla maglia che gli stessi stanno dimostrando in ogni occasione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti