facebook twitter rss

La panoramica
sulle Bocce sportive

FERMO - Argento d’Elite per il giovane portacolori veregrense Michele Agostini. Franca Tomassetti profeta in patria alla Monte Urano. Successo a Recanati per Centanni e Micozzi dell’Elpidiense. Buon quarto posto per Minnetti e Rainelli de La Corva. Montegranaro matematicamente salva sul filo di lana del Campionato Nazionale di Serie
Print Friendly, PDF & Email

Le premiazioni di Civitanova Marche

 

di Tiziano Vesprini

MONTEGRANARO – Ottimo bronzo nazionale per la giovane promessa Michele Agostini, portacolori del Montegranaro, presso la Bocciofila Fontespina di Civitanova Marche, presieduta da Giuseppe Pasquali, per la seconda edizione del Trofeo Fontespina, gara intitolata al ricordo di Valerio Di Luca: gara nazionale del Circuito Elite.

Bronzo a pari merito con l’altro giovane marchigiano Gabriele Marinelli (Castelfidardo) dietro a due monumenti del panorama boccistico globale: Alfonso Nanni e Giuliano Di Nicola, rispettivamente numero 3 e numero 4 delle classifiche nazionali ed entrambi Campioni d’Italia in carica con la squadra in cui militano, il Boville (Roma) che ha dunque fatto l’en-plein di giornata piazzando in finale due propri rappresentanti.

Michele Agostini

Bocciofila Monte Urano del presidente Alessio Ripani che ha ospitato invece la spettacolare terza prova del campionato regionale femminile nel migliore dei modi, vedendo conquistare il successo finale della categoria C dalla propria portacolori: Franca Tomassetti con Chiara Gasperini (Lucrezia) vincitrice nella categoria A e Sabrina Ceresani (Tolentino) nella categoria B.

 Successo extra provinciale per Roberto Centanni e Maurizio Micozzi portacolori dell’Elpidiense di Sant’Elpidio a Mare nella categoria CD del Trofeo Villa Teresa svoltosi a Recanati, mentre Aldo Minetti e Antonio Rainelli portacolori della Bocciofila Corva di Porto Sant’Elpidio hanno sfiorato il podio, classificandosi al quarto posto nella gara a coppie categoria C del prestigioso Gran Premio Città di Tolentino.

 

Campionato Nazionale Serie A

Si è conclusa al meglio la regular season della Serie A, specialità Raffa, per il team del Montegranaro, che ha conquistato la salvezza diretta, grazie alla magnifica impresa di andare ad espugnare per 2-6 il campo dei Campioni d’Italia in carica del Boville Roma.

La compagine veregrense

Stessa sorte per i cugini civitanovese del Fontespina. Retrocede in Serie A/2 invece la terza squadra marchigiana impegnata nel massimo campionato, i pesaresi del CDM Vallefoglia. Massima serie nazionale che nella prossima stagione avrà comunque almeno tre formazioni marchigiane al via, vista la promozione diretta già conquista dal Montesanto Potenza Picena e la possibile, dopo i play off, della V. Gattafoni/Civitanovese.

 

Fotogallery

Le premiazioni di Monte Urano

Il post gara di Recanati

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti