facebook twitter rss

Tam Porto San Giorgio, Martina
Cuccù è ancora record regionale

ATLETICA - L’allieva che detiene tre primati marchigiani della categoria ragazze e tre della categoria allieve ha siglato il nuovo limite regionale dei 100 m ostacoli all’aperto. La società rivierasca si è posta in testa alla classifica regionale del pentathlon femminile con il terzetto Francesca Cuccù, Claudia Boccaccini e Aurora Ripa
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – È ancora record regionale per Martina Cuccù. L’allieva della TAM Porto San Giorgio–Osimo- Corridonia, che detiene tre primati marchigiani della categoria ragazze e tre della categoria allieve, dopo il record delle prove multiple indoor allieve, conquistato durante l’inverno, ha siglato il nuovo limite regionale dei 100 m ostacoli all’aperto. È accaduto a San Benedetto del Tronto, dove si sono disputati i campionati regionali di prove multiple under 18.

Nella gara di apertura dell’eptathlon femminile, Martina ha cancellato un tempo storico dell’atletica marchigiana, risalente al 1989, volando tra le barriere dei 100 m ostacoli in 14’’05. Alla fine della due giornate di gare, l’allieva di Elisa Del Moro ha portato a casa l’ennesimo titolo regionale e ha totalizzato 4685 punti: 25’’81 nei 200 m, 1,62 m nell’alto, 5,42 m nel lungo, 2’40’’95 negli 800 m (unico punto debole della sua prestazione i lanci).

Si sono laureati campioni regionali per la TAM anche l’osimano Emanuele Ghergo, che ha concluso le dieci fatiche del decathlon allievi con 5943 punti, nettamente suo primato personale, e Edoardo Giommarini, primo tra gli juniores con 5399 punti. Ghergo, classe 2002, ha avuto come punto di forza i 1500 m, corsi in 4’32’’90, ma si è fatto valere anche nei 110 m ostacoli, 16’’31, nei lanci (peso 12,66 m, disco 37,90m) e nel salto in alto, dove è salito fino a 1,80 m. Giommarini ha ben figurato soprattutto nel salto in lungo, con un balzo di 6,46m, nei 100 m, corsi in 11’’94, e nel salto con l’asta, 4 metri 

Le gare di San Benedetto erano valide anche come prima fase del campionato di società di prove multiple cadetti. L’Atletica Sangiorgese si è posta in testa alla classifica regionale del pentathlon femminile con il terzetto Francesca Cuccù, Claudia Boccaccini e Aurora Ripa. In particolare, Francesca Cuccù è arrivata a 3664 punti ed è stata bravissima nel salto in lungo, 5,42 m, nell’alto, 1,62 m e negli 80 m ostacoli, 12’’74.

A destra Emanuele Ghergo

Edoardo Giommarini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti