facebook twitter rss

Il candidato sindaco Ranalli esulta,
il Tar riammette la lista:
Montegranaro Insieme di nuovo in corsa

MONTEGRANARO - Il Tar oggi ha deliberato confermando che "il ricorso è fondato e va accolto". Il collegio inoltre "reputa invero condivisibile la tesi sostenuta dai ricorrenti in ricorso e suffragata dalla giurisprudenza dagli stessi richiamata"
Print Friendly, PDF & Email

Demis Ranalli

di Sandro Renzi

Il Tar Marche, pronunciandosi sul ricorso presentato dalla lista Montegranaro Insieme esclusa dalla sottocommissione elettorale circondariale di Sant’Elpidio a Mare, ha annullato oggi il provvedimento impugnato e disposto la riammissione della lista rappresentata dai ricorrenti. Il tribunale amministrativo ha inoltre compensato le spese del giudizio garantendo quindi al candidato sindaco Demis Ranalli di partecipare alla consultazione elettorale del prossimo 26 maggio.

Tutto era scaturito dall’esclusione della lista a causa di vizi di forma. Nella fattispecie la commissione elettorale, sulla scia di precedenti giurisprudenziali, aveva valutato che la mancanza di alcuni timbri fosse motivo sufficiente per ricusare la lista di Ranalli.

Da qui l’esclusione e la conseguente decisione dei componenti la lista e dello stesso Ranalli di rivolgersi alla giustizia amministrativa che oggi ha deliberato confermando che “il ricorso è fondato e va accolto”. Il collegio inoltre “reputa invero condivisibile la tesi sostenuta dai ricorrenti in ricorso e suffragata dalla giurisprudenza dagli stessi richiamata”. In buona sostanza elementi quali la specificazione della qualifica di consigliere provinciale e l’indicazione della data e del luogo di autenticazione delle firme sono, per il Tar, sufficienti a completare la procedura stessa di autenticazione. Dunque Ranalli e i suoi da oggi possono tornare a tutti gli effetti in corsa per “conquistare” il governo della città.

 

Lista esclusa, Ranalli presenta il ricorso al Tar: “Vicenda che ci dà ancor più stimolo”

IL COLPO DI SCENA Esclusa la lista Montegranaro Insieme del candidato sindaco Demis Ranalli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti