facebook twitter rss

Team Marche e
Sangiorgese dominatrici nelle
gare di Macerata

ATLETICA - Nel week end alle spalle è andata in onda la prima fase del campionato regionale di società, caratterizzata dai tanti buoni risultati in quota ai portacolori territoriali. Tra essi spicca il record regionale di Martina Cuccù nei 100 metri ad ostacoli
Print Friendly, PDF & Email

Greta Rastelli

PORTO SAN GIORGIO – Neanche la pioggia e il freddo hanno fermato le armate del Team Atletica Marche e dell’Atletica Sangiorgese, scese in pista sabato 4 e domenica 5 a Macerata per la prima fase del campionato regionale di società.

A suonare la carica è stata ancora una volta Martina Cuccù, che ha esordito da pochi mesi nella categoria allieve e ha affrontato per la seconda volta i 100 m ostacoli, siglando per la seconda volta il record regionale della specialità, a 14’’01. Martina ha completato il suo capolavoro personale con il primo posto nei 200 m, 26’’07, e con una frazione della 4×100 m, vittoriosa in 50’’01 con Sara Narcisi, Francesca Del Gatto e Greta Rastelli.

Quest’ultima è tornata alle gare, dopo un periodo di infortunio, fermando il cronometro a 12’’43 sui 100 m, oro come Francesca Del Gatto nel salto in lungo (5,01 m). Chiara Raccosta è salita fino a 1,57 m nel salto in alto, Lucia Crosta ha chiuso gli 800 m in 2’31’’87, mentre la marciatrice Stella Rinaldi ha completato i 5 Km in 30’01’’; nei lanci Giulia Ruggieri è andata oltre i 40 m nel martello e Benedetta Saracchini ha sfiorato i 30 m nel giavellotto.

Al maschile Simone Romagnoli ha dominato i 110 m ostacoli (15’’42) ed Emanuele Ghergo ha vinto la prova del lancio del disco, 35,96 m. Si sono ben comportati anche Lorenzo Falappa nell’alto con 1,73 alto m, Dennis Mengoni che ha lanciato il giavellotto a 43,27 m, il pesista Alessandro Fanesi e i mezzofondisti Alessandro Mecozzi, Carlo Alberto Del Pontano e Daniele Pennacchietti.

Al termine delle due giornate di gare la Tam guida la classifica femminile e quella maschile, mentre tra le cadette in testa alla graduatoria troviamo l’Atletica Sangiorgese, capitanata da Francesca Cuccù, che si è imposta nel salto triplo, con un hop-step-jump di 11’’37 m, e nel lungo, 4,88 m. Sempre dai salti è arrivato il 2,60 m di Claudia Boccaccini nell’asta; un’altra vittoria porta la firma di Maria Ragaglia, vicina ai 30 metri nel lancio del martello.

Martina Cuccù


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti