facebook twitter rss

Faleriense Basket, venerdì al via
l’attesissima finale di Coppa Marche

PROMOZIONE - Al Palasport di via Ungheria (inizio gara ore 21.15) i ragazzi di coach Giuseppe Chierici, vincitori del girone C, affronteranno i Lobsters Porto Recanati (primi in quello D). Per ciò che riguarda i Gironi A e B a contendersi il trofeo saranno l'Adriatica Sport Pesaro ed i Ceronti Ducali Urbino. Entrambe le due serie saranno al meglio delle tre partite
Print Friendly, PDF & Email

 

di Leonardo Nevischi

PORTO SANT’ELPIDIO – Domani, giovedì, prenderanno ufficialmente il via le due finali di Coppa Marche del campionato di Promozione. Per ciò che riguarda i Gironi A e B a giocarsi il trofeo saranno l’Adriatica Sport Pesaro ed i Ceronti Ducali Urbino (palla a due domani sera sul parquet della palestra Ledimar di Pesaro). Mentre per i Gironi C e D si sfideranno la Faleriense Basket ed i Lobsters Porto Recanati.

Entrambe le serie saranno al meglio delle tre partite e quella che vede coinvolta la formazione elpidiense guidata da coach Chierici avrà inizio venerdì 10 maggio (ore 21.15) presso il Palasport di via Ungheria. La serie proseguirà poi il 14 maggio al Palazzetto dello Sport “Enrico Medi” di Porto Recanati (palla a due alle ore 20.45) ed infine farà ritorno a Porto Sant’Elpidio il 22 maggio (sempre alle 21.15) alla Palestra Faleriense sita in via Pesaro.

Per i biancazzurri vincere la finale di Coppa Marche potrebbe essere una ghiotta occasione per riscattarsi dopo il settimo posto ottenuto nella regolar season e la conseguente non qualificazione ai playoff. Capitan Delle Monache e compagni arriveranno alla sfida contro i Lobsters reduci dal doppio successo nel turno precedente contro la Futura Osimo: sconfitta in gara 1 con un 20-0 (omologato a tavolino per aver preso parte alla gara con un tesserato colpito da provvedimento di squalifica, Marco Rossini) e superata in gara 2 con un tiratissimo 50-52. Nella sponda ospite, invece, la formazione di Porto Recanti ha superato il turno ai danni di un’altra compagine elpidiense, quella dei cugini del San Crispino Basket: i quali, sconfitti in gara 1 con il risultato di 71-61, hanno pareggiato il conto in gara 2 vincendo per 66-61 ma alla fine si sono arresi in gara 3 con un passivo di 81 a 57.

Ci sono dunque tutti i presupposti per assistere ad un grande match. A dirigere l’incontro saranno il signor Geremia Ciaralli della sezione di Potenza Picena e la signorina Nadia Ailen Visco di Civitanova Marche. Ora la parola spetta al parquet: appuntamento fissato a venerdì (ore 21.15) presso il Palasport di via Ungheria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti