facebook twitter rss

L’appello dei fratelli Bigioni:
”La Poderosa è una squadra del territorio,
accorrete numerosi al Palasavelli”

PORTO SAN GIORGIO - I commenti in sala stampa nel post partita XL Extralight Montegranaro - Banacquista Latina conclusa con la vittoria dei padroni di casa.
Print Friendly, PDF & Email

Riccardo e Ronny Bigioni

di Nunzia Eleuteri

Un trionfo sofferto quello della Poderosa questa sera al Palasavelli dove ha conquistato la gara 5 degli ottavi di finale di playoff contro un’ottima Benacquista Latina (leggi articolo).

Franco Gramenzi coach della Benacquista Latina

“Voglio ringraziare chi ci ha portato fin qui alla gara 5 – il commento in sala stampa di coach Gramenzi – non abbiamo fatto una bella partita ma siamo ugualmente arrivati ad un passo dal pareggio. Non avevamo condizioni fisiche ottimali dei giocatori. Quella di quest’anno è stata comunque una stagione fuori dall’ordinario che ci ha visto impegnati anche in Coppa Italia. Posso ritenermi soddisfatto. Abbiamo perso con Montegranaro che è una squadra che ha fatto grandi cose in campionato e che merita di arrivare in finale.”.

Coach Cesare Pancotto

“Avevamo di fronte una squadra dalle caratteristiche che potevano crearci, e ci hanno creato, seri problemi – ha spiegato coach Cesare Pancotto – Ci siamo dovuti migliorare partita dopo partita. La difesa è stata la parte determinante e stasera abbiamo tenuto a 66 punti l’attacco così performante di Latina. Partendo da Palermo e Amoroso che hanno fatto un’ottima gara ringrazio tutti i giocatori e dedichiamo questa vittoria ai nostri tifosi. Giocheremo altre due partite in casa. Contiamo prima i feriti e ci prepareremo in allenamento per affrontare Bergamo ai playoff.”.

 

Riccardo e Ronny Bigioni

In sala stampa, eccezionalmente, Ronny e Riccardo della famiglia Bigioni, alla guida della società sportiva: “Questa partita ci ripaga degli sforzi di un intero campionato – ha esordito Riccardo – abbiamo portato a casa un risultato importante e voglio ringraziare tutti coloro che ci sono stati vicini a partire dagli stessi giocatori.”.

“La squadra quest’anno ci sta dando tantissime soddisfazioni – ha aggiunto Ronny Bigioni – un ringraziamento speciale va anche allo staff medico che ha seguito i tanti infortunati. I ragazzi in campo meritano un bel tifo e voglio perciò invitare gli abitanti di questo territorio a partecipare domenica prossima, sempre più numerosi.”.

A chi ha domandato se ci fossero novità in merito alle conferme del coach e del direttore generale per il prossimo campionato, i fratelli Bigioni hanno risposto che non hanno nessuna intenzione di cambiare: ”La Poderosa è una squadra del territorio, va seguita con passione e speriamo di allargare anche la compagine societaria – ha sottolineato Ronny Bigioni.

 

Matteo Palermo

A concludere gli interventi l’ottimo Matteo Palermo: “Abbiamo fatto una partita diversa dai nostri standard. Dovevamo alzare l’asticella. – ha commentato – Avere un pubblico partecipe che trascina è determinante. Una squadra che ha addirittura impensierito Bologna merita, credo, di essere seguita. Chiedo quindi alla gente di seguirci e supportarci. In questi ultimi 7 gg non ho praticamente dormito. Spero di riposarmi per aspettare Bergamo in forma.”.

Appuntamento per gara 1 dei quarti di finale domenica prossima, 12 maggio, al Palasavelli di Porto San Giorgio.

 

 

ARTICOLO CORRELATO

Poderosa fino alla fine: accede ai quarti di finale

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page





Gli articoli più letti