fbpx
facebook twitter rss

La scuola di Accompagnamento
pianistico del Conservatorio Pergolesi
allo Sferisterio di Macerata

FERMO/MACERATA - Emma Principi, allieva del corso di biennio per maestro collaboratore del Pergolesi nella classe della professoressa Sofia Cavarocchi, ha vinto l'audizione come maestro collaboratore di Sala
Print Friendly, PDF & Email

Emma Principi, allieva del corso di biennio per maestro collaboratore del Conservatorio di musica Pergolesi di Fermo nella classe della professoressa Sofia Cavarocchi, ha vinto l’audizione come maestro collaboratore di Sala, indetta dal ‘Macerata Opera Festival’ e sarà la pianista della produzione di Macbeth nella prossima stagione lirica 2019.

“Un risultato eccezionale ma non l’unico raggiunto in questi anni – commenta il direttore Nicola Verzina –  consolidata infatti è la collaborazione tra Conservatorio, Macerata Opera Festival, Rete lirica delle Marche, Civitanova all’opera dove hanno lavorato negli  scorsi anni e lavoreranno anche nella prossima stagione, allievi della professoressa Cesarina Compagnoni”.

“L’impegno e la costanza delle docenti di Accompagnamento pianistico Cesarina Compagnoni, Cristiana Arena e Sofia Cavarocchi sostenute e supportate dal direttore Nicola Verzina, hanno dato vita – aggiungono dal Conservatorio – al tanto ricercato collegamento tra Conservatorio e mondo del lavoro che rappresenta uno dei pochi se non l’unico esempio in Italia ad un così alto livello”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X