facebook twitter rss

Espulso un giovane albanese
con precedenti per spaccio

FERMANO - Dalla questura: "Si tratta di un 30enne di nazionalità albanese irregolarmente soggiornante nel Fermano e gravato da numerosi precedenti prevalentemente per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti"
Print Friendly, PDF & Email


Continua incessante il lavoro di contrasto all’immigrazione clandestina da parte del personale della questura di Fermo.

“I controlli sempre più incisivi e coordinati del territorio, disposti dal questore di Fermo, Luciano Soricelli, hanno consentito di intercettare un 30enne di nazionalità albanese – spiegano proprio dalla questura di Fermo – irregolarmente soggiornante nel Fermano e gravato da numerosi precedenti prevalentemente per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. All’uomo, dopo le necessarie formalità, è stato notificato il provvedimento di espulsione emesso dal prefetto di Fermo e, nella giornata di ieri, lo straniero è stato accompagnato presso la frontiera marittima di Ancona ai fini del rimpatrio nel proprio paese di origine”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X