facebook twitter rss

Luca Romanelli primeggia
al concorso internazionale
di chitarra in ricordo di Colucci

PORTO SAN GIORGIO - "VarieAzioni sul Tema" è organizzato dal maestro Roberto Tascini in memoria di Massimo Colucci per ricordare il chitarrista sangiorgese prematuramente scomparso
Print Friendly, PDF & Email

Luca Romanelli (secondo da sx)

Si è tenuto nel Teatro comunale di Porto San Giorgio il concorso internazionale di Chitarra Classica “VarieAzioni sul Tema” organizzato dal maestro Roberto Tascini in memoria di Massimo Colucci per ricordare il chitarrista sangiorgese prematuramente scomparso.

Hanno partecipato giovani chitarristi da ogni parte d’Italia: dopo le fasi eliminatorie sono stati ammessi in finale soltanto quattro, poi esibitisi dinanzi a un folto pubblico.

La giuria, presieduta dal maestro Marko Feri e composta dai maestri Giuseppe Maria Ficara, Pietro Antinori, Ulrich Koppel e Silvio Catalini, ha assegnato all’unanimità il primo premio al giovani chitarrista sangiorgese Luca Romanelli, che negli ultimi tempi sta riscuotendo come concertista grandi successi anche all’estero.

A lui è andato il premio del Comune di Porto San Giorgio e due concerti in prestigiose stagioni europee, oltre alla pubblicazione di un cd offerta dalla casa No.ta.mi. di Civitanova Marche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X