facebook twitter rss

Prima categoria,
l’epilogo della stagione

CALCIO - La Monterubbianese perde la semifinale per il titolo regionale, il Rapagnano esce dai playoff mentre l’Amandola avanza ed approda alla sfida contro il Pagliare, avvicinandosi alla Promozione. Sul fondo della classifica la Grottese va ai playout contro il Piane di Montegiorgio, l’Usa Santa Caterina retrocede in Seconda
Print Friendly, PDF & Email

Il Rapagnano di stagione, seppur sconfitto quest’oggi alla prima sfida playoff, manda in archivio un campionato affrontato da matricola in maniera del tutto positiva

 

di Paolo Gaudenzi & Leonardo Nevischi

FERMO – Semifinale per l’attribuzione del titolo regionale quella affrontata quest’oggi dalla Monterubbianese in casa della Passatempese, sfida chiusa sul 3-1. La vincente affronterà ora la migliore a scaturire dal confronto tra Urbino e Vigor Castelfidardo.

Con il gruppo C a non vedere in scena fermane, in campo dunque le provinciali del girone D in lotta tra i playoff. RapagnanoReal Virtus Pagliare ha visto così i verderossi uscire sconfitti per 2-3.  Nell’altro confronto, ecco invece l’1-0 tra Amandola ed Offida, con l’epilogo a sorridere alla formazione fermana che nel prossimo turno sfiderà proprio la Real Virtus Pagliare.

Sul fondo della lista spareggio per accedere ai playout quello andato di scena sul neutro di Montegranaro tra Usa Santa Caterina e Grottese. Con il risultato di 1-0 si decreta dunque la retrocessione dei biancoverdi, che scendono così in Seconda Categoria. Per la Grottese si aprono le porte dell’altro match da dentro o fuori, il playout vero e proprio in casa del Piane di Montegiorgio. 

 

Articoli Correlati:

Prima categoria, la panoramica di giornata


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti