facebook twitter rss

La Fluid Fermana scende
in campo al Campionato
Internazionale di Sitting Volley maschile

PALLAVOLO - Nuova collaborazione per la Scuola di Pallavolo Fermana che si unisce allo studio fisioterapico di Barbara Donzelli, Federico Trapè e Matteo Corrina sito a Porto San Giorgio
Print Friendly, PDF & Email

Trapè, Corrina, Manamini per la Scuola Pallavolo e Donzelli

FERMO – A pochi giorni dall’inizio della tappa fermana del terzo Campionato Italiano Assoluto di Sitting Volley maschile, che si terrà a Fermo sabato 1 e domenica 2 giugno, la squadra di casa è pronta a scendere in campo presentando una nuova collaborazione con lo studio fisioterapico Fluid di Porto San Giorgio.

Si tratta di un’impresa giovane e dinamica che vede come protagonisti Barbara Donzelli, Federico Trapè e Matteo Corrina, tre professionisti del settore. Il sodalizio tra la Scuola di Pallavolo Fermana e lo studio Fluid si concretizzerà nel nuovo nome con il quale scenderà in campo la compagine del Sitting Volley maschile: Fluid Fermana.

Abbiamo avuto modo di conoscere la realtà della Scuola di Pallavolo Fermana – dice Federico Trapè -, assistere agli allenamenti, scoprire in particolare il mondo del Sitting Volley e ne siamo rimasti da subito colpiti. I ragazzi sono combattivi, spinti da un sano agonismo ed hanno una grande voglia di vincere. Qui la coesione annulla la disabilità per fare spirito di squadra e in squadra abbiamo deciso di entrare anche noi”.

Diversamente abili, ma ugualmente atleti è infatti la filosofia di un gioco, quello del Sitting Volley, che schiera fianco a fianco atleti disabili e normodotati. Li mette seduti in campo, tende la rete e prepara la palla per regalare spettacolo e occasioni di incontro e crescita sportiva e personale. “Lo staff di Fluid ha scelto di essere dei nostri e per questo li ringraziamo, – ha sottolineato Jacopo Manamini Pozzi, dirigente della società – ma faranno anche di più, perché in occasione delle giornate del torneo allestiranno un’area dove effettueranno trattamenti manuali, funzionali e bendaggi rivolti al pre e al post gara degli atleti che parteciperanno”.

Intanto è partito il conto alla rovescia per l’avvio dell’evento che il prossimo weekend porterà Fermo di nuovo alla ribalta nazionale del Sitting Volley.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti