facebook twitter rss

Elezioni comunali,
testa a testa
a Montegranaro e Monte Urano

MONTEGRANARO/MONTE URANO - Distaccati Demis Ranalli e Germano Craia. Dati ufficiosi dopo i primi scrutini
Print Friendly, PDF & Email

Testa a testa, come d’altronde era ampiamente prevedibile, tra Ediana Mancini e Gastone Gismondi a Montegranaro. Mentre a Monte Urano, anche qui come previsto, a giocarsela per la poltrona del sindaco sono Moira Canigola e Massimo Mazzaferro. Distaccati, infatti, Demis Ranalli e Germano Craia. Con un gap che già da ora sembra difficilissimo, se non impossibile, da colmare

A Montegranaro e Monte Urano, almeno stando allo scrutinio dei primi seggi, in testa i sindaci uscenti Mancini e Canigola. Nel primo caso, a dividere il primo cittadino uscente da Gismondi scarti dai 20 ai 50 voti. Forchetta più ampia a Monte Urano dove la Canigola ha un vantaggio che si aggira sui 100 voti. Ma stiamo comunque parlando di dati ufficioso che, però, possono comunque servire per dare una prima interpretazione al trend elettorale che, almeno per il momento, vedrebbe premiati, e dunque riconfermati, i primi cittadini uscenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X