facebook twitter rss

Ventennale di Battipaglia,
c’è la partita tra vecchie glorie

CALCIO - Sabato 15 giugno, alle 16.30, all'interno del Bruno Recchioni la sfida amichevole tra la Fermana Calcio 1998/99 (che conquistò la Serie B) ed una selezione riconducibile al Resto del Mondo Gialloblù. Il tutto a completamento dei festeggiamenti per l'anniversario numero venti dell'approdo in cadetteria
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – La festa per celebrare il ricordo, ventennale, della vittoria della Serie C1 in quota all’allora Fermana Calcio 1920 si impreziosisce di un nuovo intrigante appuntamento.

Prima delle celebrazioni già rese note dagli organizzatori (vedi articolo correlato) che prenderanno il via nel tardo pomeriggio di sabato 15 giugno, all’interno della suggestiva Villa Vitali, ecco al Bruno Recchioni, alle 16.30 circa, il calcio d’inizio da parte dell’arbitro, Sergio Alessandrini, che darà il via alle ostilità sportivè tra la Fermana Calcio 1998/99 (la vittoriosa nel relativo torneo di terza serie nazionale) ed il Resto del Mondo Gialloblù, selezione a ricomprendere addetti ai lavori ed ex calciatori del Fermano. 

In via di definizione le rispettive rose dei giocatori, che saranno comunicate nel dettaglio agli inizi della prossima settimana. Grazie alla pronta disponibilità della Fermana Football Club, uno spicchio dello stadio (probabilmente la tribuna centrale) resterà aperta gratuitamente al pubblico che potrà quindi rivedere all’opera, a distanza di vent’anni, coloro i quali conquistarono a Battipaglia l’accesso alloro storico campionato di Serie B.

p. g. 

 

Articoli correlati:

Fermana, grande festa per i venti anni dalla promozione in serie B

Fermana in serie B, vent’anni di ricordi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X