facebook twitter rss

Argento per il veregrense Carlo
Brasili nella Parata dei Campioni

BOCCE – Bronzo per il compagno di squadra Cappellacci nel Trofeo nazionale Festa della Repubblica svolto nel fine settimana scorso a Corridonia
Print Friendly, PDF & Email

La premiazione del Trofeo Festa della Repubblica

 

di Tiziano Vesprini

CORRIDONIA (MC) Pubblico foltissimo allo straordinario week end di bocce a Corridonia, dove sabato 8 e domenica 9 giugno si sono sfidati i migliori giocatori Seniores e Juniores e tutte le migliori giocatrici d’Italia. Davvero nessuno escluso con Campioni del Mondo, d’Europa e d’Italia tutti contemporaneamente in campo nella bocciofila presieduta da Sergio Rapacchiani che ha organizzato a puntino l’eccezionale due giorni.

Giornata di sabato dedicata alle Parate dei Campioni, quella di domenica è stata la volta della gara nazionale Elite: Trofeo Festa della Repubblica maschile e della Coppa Festa della Repubblica femminile, per giocatori e giocatrici delle categorie A1-A.

Gran due giorni di Bocce Sportive diretta interamente ed egregiamente da Roberto Lopparelli.

Alla Parata dei Campioni sono scesi sulle piste della Bocciofila Corridonia 16 campionissimi della raffa maschile, 8 della raffa femminile e 4 tra i migliori Juniores d’Italia che si sono sfidati in quello che era molto più dell’antipasto del Trofeo Festa della Repubblica della domenica, disputatosi il giorno dopo, gare nazionali del circuito élite per giocatori e giocatrici di categorie A1 e A, alla quale erano presenti, anche in questo caso, tra molti altri, tutti i migliori giocatori e le migliori giocatrici d’Italia, campioni del mondo e d’Europa compresi.

Doppio appuntamento di altissimo livello dove due nostri portacolori della Bocciofila Montegranaro si sono messi in grande evidenza.

Derby tutto marchigiano per laurearsi campione tra i campioni della categoria Juniores, con la vittoria sfiorata dal montegranarese Carlo Brasili in una bellissima ed incertissima finale con il corregionale Marco Principi (La Combattente Fano). Portacolori della Bocciofila Montegranaro che si è dovuto arrendere per 10-6 al temine di una partita di altissimo livello tra due degli under 18 più forti d’Italia.

Carlo Brasili insieme a tutti i premiati della Parata dei Campioni

Nella gara nazionale di domenica, passaggio di consegne sul podio tra i portacolori veregrensi, con Andrea Cappellacci a salire sul terzo gradino del podio dopo essere stato sconfitto, in semifinale, dal campione del mondo in carica, Gianluca Formicone, poi vincitore assoluto della gara davanti a Gaetano Miloro (Montegridolfo).

Parata dei Campioni Seniores maschile che ha visto il successo di Luca Santucci (Aper Capocavallo Perugia), abbonato ai piazzamenti, ma, stavolta, meritatamente vincente. L’atleta umbro ha sconfitto in finale Luigi Coppola (Fashion Cattel Monastier Treviso).

Parata dei Campioni femminile che ha visto raggiungere la finale le due super atlete della Bentivoglio Reggio Emilia, con la giocatrice di Recanati, Marina Braconi ad imporsi sulla campionessa del mondo Elisa Luccarini, recentemente vincitrice della Scarpa d’oro organizzata dalla Bocciofila Monte Urano. Terzo posto per la campionessa d’Europa under 23 Flavia Morelli.

Gara nazionale femminile che ha visto il successo di Stefania Bassotto (Olimpia Treviso) su Loana Capelli (Canova Budrio).

Terzo posto per la marchigiana campionessa d’Europa a squadre Chiara Gasperini (Lucrezia).

Carlo Brasili in una foto d’archivio

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X