facebook twitter rss

Non rientra in comunità,
operazione lampo dai carabinieri
di Montegranaro

MONTEGRANARO - L'uomo non è rientrato nella comunità di San Severino dove era in affidamento prova. I militari della stazione cittadina, ricevuta la segnalazione, lo hanno rintracciato in un appartamento. Il tribunale di sorveglianza ne ha disposto l'arresto
mercoledì 12 Giugno 2019 - Ore 10:48
Print Friendly, PDF & Email

Il comandante dei carabinieri di Montegranaro, Giancarlo Di Risio

Non appena hanno ricevuto la segnalazione dei colleghi di San Severino Marche, i carabinieri di Montegranaro sono andati praticamente a colpo sicuro. Centro. Lo hanno scovato in un appartamento di Montegranaro. E per lui si sono aperte le porte del carcere.

A finire dietro le sbarre un uomo con precedenti per vari reati, affidato in prova a una comunità di semilibertà di San Severino Marche. Le ricerche dei carabinieri scattano a inizio settimana quando l’uomo non è rientrato nella comunità. E così dal Maceratese scatta la segnalazione che arriva anche ai militari dell’Arma di Montegranaro. L’uomo è infatti un volto noto anche per le divise guidate dal comandante Giancarlo Di Risio. E infatti i militari sono andati, diretti, in un appartamento ricollegabile a quell’uomo. Fiuto infallibile. Era proprio lì. L’uomo è stato così riaccompagnato nella comunità ma il tribunale di sorveglianza ha poi disposto la revoca della misura alternativa disponendo per il soggetto l’arresto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X