facebook twitter rss

Roma, Charleroi, Shalke 04 e Vienna:
sport e sociale si fondono al ”Martellini”

CALCIO A 5 NON VEDENTI - Organizzato dall'associazione Controluce, da sempre dedita alla pratica della disciplina, sabato 6 e domenica 7 luglio in campo a Porto Sant'Elpidio il Torneo Internazionale che vedrà omaggiata la memoria di Carlo Malloni
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Sabato 6 e domenica 7 luglio torna il mix vincente dato dal binomio sport e sensibilità sociale.

Presso lo stadio “Ferranti” ecco infatti prendere forma il Torneo Internazionale di calcio a 5, categoria B1, per non vedenti. Il tutto organizzato dalla società impegnata, e con profitto sul campo, nella pratica della medesima disciplina agonistica: l’associazione Controluce della responsabile Manuela Baldoni.

I team che scenderanno sul fondo di gioco con la formula del quadrangolare saranno, per l’Italia la Roma, per il Belgio lo Charleroi, relativamente alla Germania lo Shalke 04 e per l’Austria il Vienna.

Inoltre, verrà osservato un momento di raccoglimento iniziale alla memoria del calciatore, ex Controlulce, Carlo Malloni. La sua maglia sarà indossata da un ragazzo della scuola calcio per non vedenti e lo stesso darà il calcio d’inizio al primo match della kermesse sportiva.

Alla figura del Malloni anche l’intitolazione del collegato premio Fair Play. Un momento dunque da non perdere, per poter seguire all’opera, da vicino, chi nonostante le oggettive difficoltà del caso non rinuncia con dedizione ed impegno alla pratica sportiva.

p. g. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X