fbpx
facebook twitter rss

Tragedia sulla costa:
corpo senza vita in acqua,
sos a 118, Capitaneria e carabinieri

FERMO - Sul posto, con un equipaggio a terra e uno su un mezzo navale, il Circomare di Porto San Giorgio, i carabinieri con una pattuglia del nucleo Radiomobile e i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio
mercoledì 19 Giugno 2019 - Ore 11:50
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF (foto Simone Corazza)

Tragedia in mare, al largo della costa tra Casabianca di Fermo e Lido Tre Archi. Questa mattina, infatti, intorno alle 10,30, è partita una segnalazione che parlava del corpo senza vita di un uomo in mare, tra le scogliere. Immediatamente la macchina dei soccorsi si è messa in moto.

E così se dal mare il punto della segnalazione era raggiunto da un mezzo navale del Circomare di Porto San Giorgio, da terra, sulla spiaggia sono arrivati i carabinieri del nucleo Radiomobile di Fermo e i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio. Dopo ricerche e accertamenti da parte della Guardia costiera, si è scoperto che la vittima è un cittadino statunitense, di circa 50 anni. Il riconoscimento è stato, infatti, effettuato dalla moglie. Al momento del decesso per annegamento, causato presumibilmente da un malore, l’uomo era senza documenti al seguito e con indosso solo dei pantaloncini e delle scarpe da tennis. La salma è stata restituita ai familiari.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X