facebook twitter rss

Franchellucci: “Sulla scuola Collodi solo speculazioni politiche, entro 15 giorni gli incarichi”

PORTO SANT'ELPIDIO - Il sindaco replica a Marcotulli e Genovese: "Dispiace vedere che ancora una volta, la politica senza argomenti specula sulla sensibilità dei genitori che portano i loro figli nelle strutture comunali"
Print Friendly, PDF & Email

 

“Alla Scuola Collodi solo speculazioni politiche. Entro 15 giorni verranno dati gli incarichi ai geologi per iniziare le indagini di vulnerabilità dei 5 plessi che necessitano di tale diagnosi”. E’ la replica secca del sindaco di Porto Sant’Elpidio Nazareno Franchellucci all’attacco del capogruppo di Fratelli d’Italia Giorgio Marcotulli e della consigliere Genovese di Laboratorio Civico.

“Dispiace vedere che ancora una volta, la politica senza argomenti – replica Franchellucci –  specula sulla sensibilità dei genitori che portano i loro figli nelle strutture comunali. Ma io mi chiedo…quale Sindaco o dirigente dell’ufficio tecnico manderebbe bambini in una struttura in pericolo?! Nessuno chiaramente. E l’impegno costante è quello del monitoraggio delle strutture scolastiche e gli interventi di manutenzione anche di carattere straordinario. Rinfresco la memoria ai consiglieri comunali ultimi arrivati che, essendosi affacciati alla vita pubblica solo lo scorso anno, non possono ricordare i vari passaggi inerenti la Collodi. A seguito del sisma del 24.08.2016 sono state eseguite opere in somma urgenza inerenti la ricostituzione di un maschio murario oggetto di lesione a seguito (Verbale di somma urgenza del 09.09.2016 ai sensi dell’art.163 DPR 50/2016 – Ditta incaricata Paoloni Fabrizio, C.da Acquaviva San Paterniano, 27 – 62020 Loro Piceno MC – Importo lavori € 3.500,00) Successivamente, la verifica effettuata da squadre AEDES della Protezione Civile ha dichiarato agibile l’edificio. In data 14.09.2018 sono state predisposte opere in somma urgenza inerenti ripristino lesioni in corrispondenza tramezzature piano primo, presso aule al piano terra per fessurazioni in corrispondenza di setto murario e presso il piano seminterrato per fessurazione architrave, ripristino lesioni su setti murari e posa in opera di porzione di setto murario portante in corrispondenza apertura di collegamento fra due vani palestra al piano seminterrato. (Verbale di somma urgenza del 14.09.2018 ai sensi dell’art.163 DPR 50/2016 – Ditta incaricata Perticarini Tiziano, Via S.Giovanni Bosco 37 – 63821 Porto Sant’Elpidio FM, importo dei lavori € 7.800,00). A partire dal mese di Aprile 2019 sono state poste in essere opere di sondaggio a livello del piano di fondazione con la supervisione di un geologo e di una ditta specializzata in sondaggi geotecnici che ha eseguito n° 06 carotaggi al fine di monitorare lo stato dei luoghi in relazione alla consistenza delle strutture di fondazione rilevate”.

Sindaco che prosegue: “Attraverso l’analisi delle risultanze, sulla base della relazione di riscontro redatta successivamente da tecnico Geologo e a valutazioni strutturali formulate da Ingegnere strutturista si è giunti alla conclusione di intervenire con opere di rafforzamento locale da porre in essere mediante l’inserimento di micropali di fondazione in corrispondenza del setto murario portante interno, in corrispondenza del vano palestra al piano seminterrato lato sud. L’intervento di “Messa in sicurezza con rafforzamento locale della fondazione e del muro portante della scuola Primaria Collodi”è stato subito inserito in bilancio e finanziato con il decreto crescita per un importo pari a € 16.500,00. Con determina del Prot.107 del 20.06.2019, Protocollo Generale n°403, sono stati affidati gl’incarichi per i servizi tecnici relativi al suddetto intervento nello specifico, per la “Verifica geotecnica e sismica della scuola Collodi” al Geologo per un importo di € 1.219,51 compresa IVA e per la “Progettazione strutturale e direzione lavori dell’intervento di consolidamento del muro di spina della scuola Collodi” all’Ing.Luca Corazza per un importo di € 1.243,42 compresa IVA. Analizzata l’evoluzione del opere poste in essere presso la Scuola Primaria Collodi elencate, oltre alle valutazioni emerse a seguito delle indagini geotecniche eseguite (dalle quali è scaturita l’esigenza di porre in essere ulteriori opere di rafforzamento locale sopra descritte ed in procinto di essere realizzate), allo stato attuale, a livello strutturale, non sono stati riscontrati episodi che possano indurre a considerare tale immobile non agibile, come peraltro avallato dalla scheda AEDES della protezione Civile che attesta essere agibile. Concludo dicendo che la mia precedente amministrazione e l’attuale hanno dato e stanno dando priorità assoluta agli interventi sulle scuole. Ringrazio i dirigenti scolastici ed il responsabile della sicurezza Ing. Marchionni per il continuo supporto e collaborazione”.

 

Vulnerabilità sismica, Marcotulli e Genovese critici: “Dove sono finiti gli incarichi?”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X