facebook twitter rss

Tutto pronto per l’Infiorata

CASTELRAIMONDO - Da questa sera via alla edizione numero 27. In via di completamento i quadri floreali
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Infiorata di Castelraimondo, la 27esima edizione al via tra poche ore e intanto le opere floreali si stanno completando. La manifestazione è divenuta ormai una tradizione e una tappa fissa per migliaia di visitatori, anche quest’anno adotta la formula della “due giorni”, anticipando al venerdì notte la realizzazione dei quadri di fiori. Intanto ieri sera, i numerosi volontari si sono ritrovati nel porticato di piazza Dante per il tradizionale “taglio dei fiori” in piazza: un momento di condivisione e di preparazione all’inizio della manifestazione.

Saranno quest’anno 23 i disegni che altrettanti gruppi e associazioni di cittadini realizzeranno, in uno spettacolo unico a cui tanti vogliono assistere. Basterà infatti raggiungere Castelraimondo in serata per ammirare gli esperti infioratori nel complesso procedimento della composizione dei quadri. Contemporaneamente, alle 21 in piazza Dante si svolgerà il Festival internazionale del folklore. Sabato sera, tornerà il Castelrock Festival, in piazza Dante, dalle 18 in poi, mentre alle 21 in piazza della Repubblica in programma il concerto della banda musicale Gazoldo degli Ippoliti. Domenica, messa e processione del Corpus Domini, con la partecipazione della banda “Ugo Bottacchiari”, in piazza della Repubblica, alle 18,30. A seguire lo spettacolo finale con Angelo Carestia e i Revival, poi la lotteria dell’Infiorata alle 23,30. Nel frattempo nei giorni scorsi una delegazione di infioratori di Castelraimondo è andata “in trasferta”: sabato 15 giugno infatti gli esperti infioratori hanno realizzato i due tappeti ai lati del palco in piazza Cavour dove il Pontefice ha celebrato la Santa Messa (il 16 giugno). Il giorno successivo hanno partecipato al Brodetto Show di Porto Recanati, con un quadro allestito in piazza Brancondi.

 

</


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X