facebook twitter rss

Finali nazionali Under 14, il
resoconto della seconda giornata

BASKET - Tra Porto San Giorgio e Pedaso il meglio della pallacanestro giovanile maschile di categoria. Il quadro del rinnovato turno di qualificazione con le vittorie di Bassano, Varese, Firenze, Genova e tutte le sfide di giornata
Print Friendly, PDF & Email

Una palla a due del PalaSavelli

PORTO SAN GIORGIO – La seconda giornata delle Finali Nazionali Maschili Under 14, andata in scena ieri, ha espresso delle conferme importanti.

La prima riguarda l’Oxygen Bassano che, nella sfida giocata a Pedaso contro la Robur Et Fides Varese, ha dimostrato ancora una volta il suo valore assoluto vincendo per 80-62. Dopo un avvio equilibrato, la squadra allenata da Gallea ha preso il comando delle operazioni e spinta da un grande Pellizzari (28 punti per lui) ha spazzato via anche l’ostacolo Robur Et Fides confermando la vittoria ottenuta alla prima giornata contro Brindisi.

Al PalaSavelli invece, la Pallacanestro Varese ha avuto ragione del Leoncino Basket Mestre per 68-56. Dopo una prima parte di gara equilibrata, 14-14 al 9’, Varese riusciva ad allungare chiudendo avanti il primo tempo sul 33-23. Al ritorno in campo il vantaggio dei lombardi aumentava e al 30’ si era sul 54-37. Nell’ultimo periodo non c’era più storia con la vittoria di Varese per 68-56.

Nella seconda sfida al PalaSavelli, equilibrio tra Cercola e Genova con il successo dei liguri in volata grazie ai liberi realizzati da Poirè per 54-58 dopo una sfida vietata ai deboli di cuore. Al palasport di Pedaso, la Sancat Firenze ha battuto la New Basket Brindisi per 80-62 con i toscani che hanno sempre avuto in mano il bandolo della matassa.

Bella sfida quella andata in scena al PalaSavelli tra la Kouros Napoli e l’Universo Treviso Basket, decisa nel finale con il successo dei campani per 66-65. Seconda vittoria consecutiva per la Vuelle Pesaro che ha piegato la resistenza dell’Aurora Desio per 69-62. I marchigiani, che hanno dovuto rincorrere gli avversari nel primo tempo, una volta messa la testa avanti non l’hanno più mollata, adesso la qualificazione è davvero ad un passo.

Gli Svincolati Milazzo hanno avuto ragione della Virtus Roseto per 68-50 cogliendo il primo successo in questo torneo timbrato da Scredi autore di 40 punti. Quest’oggi si giocheranno la qualificazione contro il Kouros Napoli.

Nell’ultima sfida in programma a Porto San Giorgio gli Svincolati Milazzo hanno avuto ragione della Virtus Roseto per 68-50, mentre la Dinamo Sassari ha sconfitto per 80-61 Murgia Basket Santeremo.

Un frame del confronto tra Bassano e Varese

 

Le sfide odierne, 3° Giornata di qualificazioni

Porto San Giorgio: Ore 14.00 Sancat Firenze-Oxygen Bassano, Ore 16.00 Sancat Genova-Pallacanestro Varese, ore 18.00 Dinamo Sassari–Vuelle Pesaro, Ore 20.00 Svincolati Milazzo-Kouros Napoli

Pedaso: Ore 14.00 New Basket Brindisi-Robur Et Fides Varese, Ore 16.00 Basket Cercola-Leoncino Mestre, ore 18.00 Murgia Basket Santeramo-Aurora Desio, Ore 20.00 Virtus Roseto-Universo Treviso Basket

 

C l a s s i f i c h e

 

Girone A

Oxygen Bassano 4, Robur Et Fides e

Sancat Firenze 2, New Basket Brindisi 0

 

Girone B

VL Pesaro 4, Aurora Desio e

Dinamo Sassari 2, Murgia 0

 

Girone C

Pallacanestro Varese 4, Leoncino Mestre e

My Basket Genova 2, Basket Cercola 0

 

Girone D

Kouros Napoli 4, Universo Treviso

e Svincolati Milazzo 2, Virtus Roseto 0

 

Articoli correlati: 

Porto San Giorgio in festa con la finale nazionale Under 14

Finali nazionali Under 14, il resoconto della prima giornata

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X