facebook twitter rss

Viabilità: cambiamenti in centro a Porto Sant’Elpidio si riducono i periodi delle Ztl

PORTO SANT'ELPIDIO - Modifiche al piano del traffico, ridotti i tempi delle aree pedonali in via Regina Elena e via Principe Umberto
Print Friendly, PDF & Email

In arrivo alcune variazioni alla viabilità del centro cittadino a Porto Sant’Elpidio. La giunta ha approvato nei giorni scorsi delle modifiche al piano del traffico approvato l’autunno scorso, che vanno essenzialmente a ritoccare tempi ed orari delle aree pedonali. Si riduce ad esempio la pedonalizzazione di via Regina Elena, nel tratto tra via Diaz e via don Minzoni. Auto vietate nei weekend da fine giugno ad inizio settembre, dalle 20 del sabato fino alle 7 del lunedì. In precedenza il periodo di chiusura era più ampio, partiva dal 1 maggio e proseguiva fino al 30 settembre tutte le sere.

Cambia qualcosa anche in via Principe Umberto, nel tratto tra via XXIV maggio e piazza Garibaldi, e din via Leopardi, da via Caro a via IV novembre. Anche qui il periodo di istituzione dell’area pedonale va dall’ultimo fine settimana di giugno al primo di settembre, ma riguarderà tutti i giorni feriali in orario serale, dalle 20 fino alle 7 della mattina successiva, mentre la domenica la chiusura partirà dalle 14. Nulla di nuovo rispetto al passato per quanto riguarda l’estate, vengono invece cancellate le chiusure alle auto nel periodo invernale. Nei giorni ed orari in cui la circolazione è consentita ai veicoli, si potrà posteggiare negli stalli di sosta ai lati delle due strade per un tempo massimo di 60 minuti, con disco orario. I residenti non avranno limitazioni di tempo per posteggiare. Ultima modifica riguarda via Piave, dove è istituito il divieto di sosta e fermata nel punto in cui la si interseca con piazza Garibaldi e via Cesare Battisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X