facebook twitter rss

Solidarietà di Forza Italia
al carabiniere ferito:
“Pena esemplare per il criminale”

POLITICA - Le parole della capogruppo regionale Marcozzi, del Coordinamento provinciale, del coordinatore comunale di Montegranaro Ranalli e del senatore Cangini
Print Friendly, PDF & Email

Forza Italia ha voluto esprimere la propria solidarietà al Brigadiere dei Carabinieri Mario Iadonato, accoltellato ieri notte a Montegranaro.

“Crediamo si sia trattato di un gesto di una gravità inaudita, vile, a danno di un carabiniere, un uomo, un rappresentante dello Stato, dell’Arma, nello svolgimento del suo dovere a tutela della collettività – commentano Jessica Marcozzi, capogruppo regionale, il Coordinamento provinciale di Forza Italia e il coordinatore comunale Demis Ranalli -. A lui e a tutti i Carabinieri della stazione di Montegranaro, del comando provinciale, delle Marche e d’Italia, che ogni giorno rischiano la vita per garantire la sicurezza della società, la nostra stima e gratitudine. Esprimiamo altresì solidarietà ai familiari del Brigadiere ferito augurando a lui una pronta guarigione. Al contempo auspichiamo una pena esemplare per il criminale, già fortunatamente assicurato alla giustizia”.

Vicinanza al Brigadiere anche da parte di Andrea Cangini, senatore di Forza Italia. “Il Carabiniere è stato vigliaccamente accoltellato alle spalle da un extracomunitario già noto alle Forze dell’Ordine. Troppo spesso la parola integrazione si rivela una vuota enunciazione di principio, troppo spesso vengono tollerati comportamenti che poi, come in questo caso, sfociano in cieca violenza. Confidiamo in pene esemplari”.

 

Sangue e terrore nella notte: carabiniere accoltellato alle spalle, accerchiato il criminale

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X