facebook twitter rss

Week end di sfide
per il Moto Club Lion

MOTOCROSS - Italiano Prestige e Regionale Marche nel fine settimana scorso per la scuderia di Montegranaro. Alessio Della Mora di scena sul tracciato lombardo della Malpensa, Stefano D’Angelo e Samuele Lattanzi in gara sullo sterrato maceratese di Esanatoglia
Print Friendly, PDF & Email

 

MONTEGRANARO – Analisi relativa alla performance delle moto veregrensi che parte dall’ultima uscita effettuata, precisamente quella andata in onda sul tracciamo lombardo della Malpensa, teatro di gara per Alessio Della Mora.

Il pilota del team fermano, dopo un buon sabato di qualificazioni, ha affrontato le due manche domenicali di buona lena anche se raccogliendo solo un ventiduesimo posto al termine della prima manche, parte di gara zavorrata da una brutta partenza. Nella seconda batteria ecco invece un diciottesimo posto, risultato da leggere in maniera più che positiva in quanto utile per accedere alla crema dei piloti Supercampione. 

Nella stessa Della Mora ha chiuso al ventisettesimo posto, ed ora, a due giornate dal termine, negli equilibri della classifica generale transita al dodicesimo posto della Elite Mx1, con la top ten davvero a portata di mano.

«Domenica scorsa, nel complesso,  posso valutare la gara in maniera abbastanza positiva – il commento del pilota -. Peccato per il brutto approccio alla prima manche, dove la brutta partenza ha condizionato l’intera performance. Nella seconda parte sono riuscito invece a partire meglio, qualificandomi per la Supercampione: quello che in pratica era il mio obiettivo».

Due, invece, i  ragazzi in corsa per il regionale di Esanatoglia (MC), precisamente Stefano D’Angelo e Samuele Lattanzi.

Per il primo si è trattato di una giornata non brillante, chiusa con piazzamenti nelle retrovie che alla fine sono valsi un dodicesimo assoluto ed un decimo nella Expert Mx1. 

Lattanzi è stato invece costretto a due ritiri, precisamente nelle manche relative alla categoria Veteran MX1. Di certo ambo i piloti saranno pronti a tutto per ritornare sui tracciati con pieno e vivo smalto, precisamente a partire dalla ripartenza post pausa estiva, coincidente con l’appuntamento del 25 agosto in quel di Cingoli (MC).

p. g. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X