facebook twitter rss

Al Festival Olimpico della
Gioventù Europea anche i tesserati
della Sangiorgese

ATLETICA - Martina Cuccù e Robertais Del Moro, nelle vesti di tecnico, selezionati in Azzurro per la kermesse che si svolgerà dal 21 al 27 luglio a Baku, capitale dell’Azerbaigian
Print Friendly, PDF & Email

Martica Cuccù

PORTO SAN GIORGIO – Respira per la prima volta l’aria della Nazionale la portacolori dell’Atletica Sangiorgese e del Team Atletica Marche Martina Cuccù, chiamata a vestire la maglia azzurra.

La Federazione italiana di atletica l’ha convocata infatti per l’Eyof, il Festival Olimpico della Gioventù Europea, in programma dal 21 al 27 luglio a Baku, capitale dell’Azerbaigian.

Martina ha convinto i tecnici federali con i suoi costanti miglioramenti nei 100 m ostacoli, a suon di record regionale, fino al 13’’69 siglato ai Campionati Italiani allievi di Agropoli.

La Cuccù, che al recente Meeting “All’ombra del Terminillo” si è migliorata anche nei 200 m (25’’51), non sarà l’unica sangiorgese a Baku; insieme a lei partirà il tecnico Robertais Del Moro, ormai da anni accompagnatore ufficiale della squadra italiana all’Eyof.

Robertais Del Moro

Altre buone notizie arrivano da Rieti, dove si è disputato l’incontro tra rappresentative regionali under 18 “All’ombra del Terminillo”, con Greta Rastelli che ha dominato lo sprint.

La grintosa velocista, allenata da Elisa Del Moro, è scesa nuovamente sotto i 12’’ nei 100 m, 11’’99 per la precisione, dopo lo splendido 11’’91 dei Campionati Italiani.

Angelica Ghergo sta recuperando dall’infortunio che l’ha tenuta a lungo lontano dalla pista e ha chiuso i 400 m al secondo posto, 57’’80. Sono stati impegnati a difendere i colori delle Marche anche altri atleti della Tam Porto San Giorgio – Osimo – Corridonia: il giavellottista Dennis Mengoni, quarto; il quattrocentista Daniele Pennacchietti, terzo insieme ai suoi compagni nella staffetta; la saltatrice in alto Chiara Raccosta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X