facebook twitter rss

D’Andrea e Lunardini
i vincitori del
Trofeo Studio Moda

CICLISMO - Assegnati sabato, a Monte Urano, i titoli di campione regionale Master, per delle conquiste sportive giunte al termine dei relativi percorsi, divisi in due tracciati di gara da 68 e 51 kilometri
Print Friendly, PDF & Email

MONTE URANO – Alessandro D’Andrea (Team Studio Moda) e Costantino Lunardini (Benessere Sport) sono stati i vincitori del Trofeo Studio Moda, gara ciclistica per amatori che si è corsa a Monte Urano valevole come campionato Regionale Master.

Si è gareggiato su un anello di 17 km da ripetere 4 volte per la prima serie (totale 68 km) e tre volte per la seconda serie (totale 51 km).

La sfida più corta riservata alla seconda serie ha visto al via 50 corridori e la corsa è vissuta su una fuga a due condotta da Soricetti (Adria e Sibilla) e Giacconi (Team Giuliodori). Dietro la battaglia era aspra per andare a riprendere i fuggitivi. Dal gruppo degli inseguitori usciva Lunardini che sulla salita finale piombava sulla testa della corsa. Soricetti perdeva contatto e rimanevano in due a giocarsi il successo finale che premiava Lunardini davanti a Giacconi, Antonini e Soricetti.

La gara riservata alla prima serie vedeva al via 40 corridori e dopo le prime scaramucce iniziali vedeva una fuga in solitaria di Alessandro D’Andrea (Team Studio Moda). D’Andrea riusciva a guadagnare 45” su sei più immediati inseguitori dai quali fuoriusciva il compagno di squadra Corradetti che si riportava sul battistrada. I due al comando controllavano il ritorno degli avversari e in volata D’Andrea precedeva Corradetti. Terza piazza per Marcozzi che completava il podio tutto griffato Team Studio Moda.

 

I campioni regionali: 

 

M1 Fabio Virgili (Cicli Copparo),

M2 Claudio Paci (Team Studio Moda),

M3 Alessandro D’Andrea (Team Studio Moda),

M4 Alejandro Scortichini (Team Giuliodori),

M5 Marino Marcozzi (Team Studio Moda)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X