facebook twitter rss

Balestrieri: “Non escludiamo
nessuno, purchè
contribuisca a far crescere il partito”

FERMO - Il coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia sull'imminente ingresso dell'ex sindaco Di Ruscio:"Diversi amministratori locali si sono avvicinati, l'importante è il gioco di squadra"
mercoledì 17 Luglio 2019 - Ore 16:15
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Sull’imminente ingresso di Saturnino Di Ruscio in Fratelli d’Italia il coordinatore provinciale del partito, Andrea Balestrieri, prende tempo: “Non confermo e non smentisco”. Ammette, però, un notevole fermento nelle file di Fdi: “Ci saranno ingressi importanti, questo sì. Un segnale positivo di un partito in salute, che cresce a livello nazionale, grazie alla linea politica coerente di Giorgia Meloni, ed anche in ambito locale, per un maggiore radicamento nel territorio. A giorni comunicheremo ufficialmente le novità”.

Sul direttivo di lunedì sera, quello che di fatto ha segnato l’ingresso dell’ex sindaco di Fermo in Fdi, Balestrieri precisa: “E’ stato un incontro molto sereno, in cui abbiamo esaminato in particolare la situazione di Fermo città, sia in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno che delle regionali. Parliamo di una città in cui anche alle ultime europee il nostro partito ha conseguito un risultato significativo, abbiamo un bacino di oltre 1000 voti e c’è bisogno di consolidare l’attività in ambito territoriale. L’obiettivo è far ripartire una politica attiva nel capoluogo di provincia e valutare le soluzioni migliori”.

Per quanto riguarda l’iter da seguire per i nuovi ingressi, Balestrieri chiarisce:”Sta al coordinamento provinciale, d’intesa con quello regionale, valutare chi chiede di entrare nel partito e decidere di conseguenza, a meno che si tratti di questioni di rilevanza nazionale (è il caso del recentissimo ingresso in Fdi dell’ex sindaco ascolano Guido Castelli, ndr). Per quanto mi riguarda, non escludiamo nessuno, purchè garantisca collaborazione, coesione, lealtà ed ovviamente condivisione degli obiettivi e della linea politica di Fratelli d’Italia. L’importante è che vinca il gioco di squadra e non i personalismi. In queste settimane sto incontrando numerosi amministratori locali e posso assicurare che avremo a breve nuovi ingressi di rilievo, anche tra consiglieri ed assessori che militano in maggioranza in più comuni del Fermano. Fratelli d’Italia nella nostra provincia ha uno zoccolo duro a Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio, deve radicarsi anche in altre realtà. La coerenza che Giorgia Meloni ha dimostrato nella sua linea politica e l’impegno di chi opera alla base stanno portando risultati importanti”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X