facebook twitter rss

Nel main draw del
Ladies Open di Palermo
anche Elisabetta Cocciaretto

TENNIS - La diciottenne di Porto San Giorgio nel week end alle spalle ha avuto la meglio, in tre set, dell'ungherese Fanny Stollar. Per la classe 2001 l'accesso quindi alla trentesima edizione della kermesse siciliana
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Gaudenzi

 

PALERMO – Elisabetta Cocciaretto (foto) accede al main draw del trentesimo Ladies Open siciliano, appuntamento tornato in auge dopo sei anni di assenza, battendo in tre set l’ungherese Fanny Stollar.

Il tutto sotto gli occhi di circa mille appassionati della disciplina giunti ai bordi del perimetro di gioco per seguire le gesta delle racchette in rosa e quindi, tra esse, ammirare anche l’impresa della promettente diciottenne sangiorgese, al momento numero 457 della classifica mondiale.

La Cocciaretto ha goduto a monte dell’ingresso nel tabellone della kermesse palermitana grazie alla Wild Card concessa dalla Federazione tennistica, e nel week end alle spalle ha legittimato il proseguo nel medesimo cammino sportivo internazionale facendo propria la sfida contro la Stollar.

“Si è trattato di un match tosto ed in salita – ha commentato la protagonista, classe 2001, raggiunta telefonicamente -, mi trovavo sotto 4-1 nel terzo set, zavorrata da un sole cocente, ma forte dell‘ottimismo e della determinazione che mi caratterizza eccomi a completare la risalita fino al successo. Ringrazio sentitamente anche il pubblico per il sostegno, mi ha aiutato molto. Si, lo ammetto – la conclusione – al termine della gara mi sono lasciata andare, liberando qualche lacrima di commozione“.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X