facebook twitter rss

Doppio furto allo chalet,
i titolari: “Speriamo
che aumentino i controlli”

PORTO SANT'ELPIDIO - Ignoti sono entrati domenica notte da una finestrella al Rosmarino on the beach; la settimana prima un altro furto, hanno rubato soldi e un palmare
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Due furti in una settimana. Un bottino modesto, ma cresce la preoccupazione per la ripetitività degli episodi e la frequenza con cui i malviventi si introducono nei locali pubblici. Ha subito due visite da parte di ignoti, nel weekend appena trascorso e in quello precedente, il ristorante Rosmarino on the beach, sul lungomare Faleria di Porto Sant’Elpidio.

L’ultimo episodio è capitato domenica notte. Qualcuno è riuscito a forzare una finestra a vasistas che guarda verso il marciapiede. Una volta entrato in cucina, il malintenzionato ha perlustrato il locale ed ha prelevato una trentina di euro in monete lasciati come fondo cassa. Poi è uscito da dove era entrato e si è allontanato. Viste le ridotte dimensioni del varco, è verosimile che sia entrata una sola persona, di corporatura minuta, per riuscire ad introdursi in uno spazio così risicato. I titolari avevano chiuso intorno all’1 e si sono accorti ieri mattina, andando ad aprire lo chalet, del furto subito.

Un furto che fa il paio con quello della settimana precedente, accaduto nella nottata di sabato, probabilmente ad ora molto tarda, dato che fino alle tre del mattino il locale era rimasto aperto. In questo caso i ladri sono riusciti ad aprirsi un varco forzando una porta laterale. Oltre agli spiccioli rimasti in cassa, circa una ventina di euro, hanno portato via anche un palmare del valore di 600 euro, utilizzato dal personale per prendere le ordinazioni.

“Non hanno rubato molto, più che la refurtiva fa rabbia trovarsi a fronteggiare ogni volta danni da riparare, oltre alla sensazione di insicurezza per la facilità con cui questa gente riesce ad entrare – raccontano i titolari, Giada Rampini e Marco Menconi – Abbiamo avvisato le forze dell’ordine e scritto sia al questore che al sindaco per informarli di quanto accaduto, chiedendo maggiori controlli. E’ mortificante arrivare al lavoro la mattina sperando che non sia successo nulla”. Rosmarino on the beach è una delle nuove attività balneari partite nel 2019, è arrivata nella concessione dell’ex Pepenero. Anche la pizzeria Rosmarino di via Trentino, degli stessi proprietari, ha dovuto fare i conti più volte con le irruzioni notturne di malviventi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X