facebook twitter rss

Inizia la festa, Lorenzo Jovanotti
lancia la sfida: ‘Lasceremo
la spiaggia più pulita di prima’

CASABIANCA DI FERMO - Alle 16 in punto ecco uscire sul palco Lorenzo Jovanotti che ha dato il benvenuto al suo pubblico
sabato 3 Agosto 2019 - Ore 16:37
Print Friendly, PDF & Email

 

Il sindaco Calcinaro, gli assessori Trasatti, Ciarrocchi e Torresi, lo staff della protezione civile e dell’ufficio tecnico comunale con Lorenzo Jovanotti

di Silvia Remoli e Leonardo Nevischi

Melania, Belen e Silvia

“Goditi tutto di questa giornata, fatti travolgere tu sei parte del Jova Beach Party”. E’ solo uno dei ‘comandamenti’ proiettati dal maxi schermo del palco di Casabianca di Fermo. Dopo il conto alla rovescia della mattina il Jova Beach entra nel vivo con musica live, dj e tanto altro già dalle 16 di oggi pomeriggio. Protagonista assoluto di questo appuntamento indimenticabile è il popolo del Jova Beach Party, arrivato a Fermo da ogni angolo d’Italia e non solo.

Melania, Belen e Silvia arrivano rispettivamente da Porto San Giorgio, Grottammare e Ancona. Sono tra le prime a raggiungere la transenna subito sotto al palco dopo l’apertura al pubblico della spiaggia. Sono in coda da stamattina per l’ennesimo concerto del loro beniamino e potersi trovare a pochi metri da lui in quello che è l’evento dell’estate è un’emozione unica.

Davide, Jasmine e Marzia (Milano)

Ci sono poi Davide, Jasmine e Marzia da Milano: “Siamo al nostro decimo concerto di Jovanotti”. Ovviamente non potevano mancare alla tappa fermana. Sul fronte opposto ci sono invece  Agnese, Daniele, Mattia, Marco e Walter da Ancona al loro primo Jova Beach. Sono arrivati con tanto di salvagente unicorno, e altri gonfiabili colorati a forma di animali, in quello che è pienamente lo spirito di festa della giornata.

 

Da Città di Castello arrivano invece Gioele, Mirko, Sofia ed Elisa: “Noi siamo al nostro quarto concerto di Jovanotti – ci raccontano – è sempre bellissimo”. Arrivano da Giulianova invece Giovanni e Francesca: “Siamo stati fortunati, dopo i dubbi sulla data a Vasto in Abruzzo ci siamo messi subito a caccia dei biglietti per Fermo e fortunatamente li abbiamo trovati prima del sold out. Siamo rimasti colpiti dal clima che si respira, energia pura. In un periodo in cui c’è molta diffidenza verso il prossimo vedere tutto questo ci da grande speranza”.

Alle 16 in punto ecco uscire sul palco Lorenzo Jovanotti per dare il benvenuto al suo pubblico: “Insieme oggi trascorreremo una giornata di musica e gioia, una vera avventura. Questo paese può fare tutto. Oggi insieme affronteremo una sfida: quella di lasciare la spiaggia più pulita di prima! Vi assicuro che ci si riesce!”

Il sindaco e gli assessori Ciarrocchi, Trasatti e Torresi

Intanto dal terrazzo del Royal il sindaco Paolo Calcinaro, con gli assessori Francesco Trasatti, Alessandro Ciarrocchi e Mauro Torressi si godono il bellissimo colpo d’occhio. Non è mancato l’incontro dietro le quinte con Lorenzo Jovanotti: “Che ci crediate o no – racconta l’assessore Ciarrocchi – abbiamo parlato del Fratino. Sapeva tutto su nidificazione, habitat.  Ci ha raccontato l’emozione di questa nuova esperienza e voleva sapere come era stato l’impatto delle gente”.

Intanto in spiaggia la festa è iniziata. Musica e tanto divertimento. Tra il pubblico ci sono anche Giulia e Gianluca da San Benedetto. “Siamo al nostro secondo concerto ed è sempre bellissimo esserci. Una grande emozione oltre che uno spettacolo meraviglioso”.

Elisa da Porto Sant’Elpidio, Eleonora e Lucia da Sant’Elpidio a Mare

Ci sono Elisa da Porto Sant’Elpidio, Eleonora e Lucia da Sant’Elpidio a Mare. Anche loro sono al secondo concerto di Jovanotti e sono inseparabili: “Ormai è diventata una costante andiamo ai concerti sempre tutte e tre insieme”. Con il passare dei minuti la spiaggia del Jova Beach si riempie sempre di più. Il clima è quello dei migliori. C’è chi balla con i vari dj, chi preferisce prendere il sole, altri scherzano e si fanno fato per immortalare un pomeriggio memorabile. Secondo le prima stime si parla di 35 mila presenze. Nelle ore più calde gli steward sono passati lungo i corridoi allestiti nell’area concerto con dei mini idranti per gettare acqua sul pubblico e acqua da bere. Ordinato anche l’accesso ai truck per cibarsi e l’accesso ai bagni chimici. 

Intanto anche Doriana, Alice e Raffaella da Ancona si godono lo spettacolo. Davanti a loro è appena passato Jovanotti in sella ad una bici che ha percorso il corridoio centrale alla spiaggia che collega il palco principale a quello più piccolo. Sul palco è stata poi la volta della musica afro che ha fatto ballare i migliaia di presenti.

Attorno alle 18.15 sul palco è salito Diego Bianchi  conduttore   di Propaganda Live che trascorre le sue vacanze sempre a Cupra Marittima perché i suoi genitori si sono fidanzati qui. E’ arrivato poi uno dei momenti più attesi, quello del matrimonio laico: tra Nicolò e Francesca (lei fa l’ostetrica) , coppia di Spoleto insieme da 13 anni.

Il momento del matrimonio

Agnese, Daniele, Mattia, Marco e Walter (Ancona)

Elisa, Alice, Roberta, Marco, Leonardo, Leonardo (San Benedetto del Tronto)

Gioele, Mirko, Sofia ed Elisa (Città di Castello)

Doriana, Alice e Raffaella da Ancona

Martina e Giada da Piane di Falerone

Giulia e Gianluca da San Benedetto al loro secondo concerto

Elisa da Porto Sant’Elpidio, Eleonora e Lucia da Sant’Elpidio a Mare

Gli addetti al pubblico gettano acqua si presenti per combattere il caldo

 

L’apertura dei cancelli oggi pomeriggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X